Ecco i migliori condizionatori Argo! Classifica top5 con prezzi

Argo è una rinomata azienda specializzata nei condizionatori portatili che offre modelli prestanti, di fascia energetica sempre dalla A in sù, capaci di raffrescare l’ambiente in maniera ottimale. La seguente guida consente di scegliere il condizionatore portatile adatto alle proprie esigenza.

Perché acquistare un condizionatore portatile Argo?

I modelli Argo ovviamente non sono solamente portatili, accanto a questa gamma sono presenti quelli fissi da parete. Dunque si pone la questione del perché acquistare un prodotto trasportabile. I motivi sono i seguenti:

Bestseller No. 2
De'Longhi Pac EX120 Silent Climatizzatore Portatile Pinguino, 1050 W, Plastica, Nero
  • Climatizzatore monoblocco Aria-Aria; massima potenza frigorifera: 11.500 BTU/h; potenza frigorifera: 3,0 kW; classe di efficienza energetica: A; gas refrigerante naturale R290
Bestseller No. 3
Bestseller No. 4
XPfj Refrigeratore Portatile Freddo/Caldo Climatizzatore Portatile Senza Tubo,Cool Air unità...
  • [Doppio uso freddo / caldo] Il mini condizionatore evaporativo è adatto per le fredde notti invernali, le calde giornate estive, il riscaldamento ceramico, la depurazione dell'acqua e l'aria...
OffertaBestseller No. 5
ARGO Relax Style, Climatizzatore Portatile 10000 btu/h, 2.6 Kw, Gas Naturale R290, Ottimo per...
  • Climatizzatore portatile, classe energetica A, 3 modalità: raffrescamento, ventilazione, deumidificazione e 3 velocità di ventilazione + auto
OffertaBestseller No. 6
Pro Breeze Raffrescatore Evaporativo 5L con 4 Modalità Operative, 3 Velocità della Ventola,...
  • TECNOLOGIA DI RAFFREDDAMENTO AVANZATA: Dotato di un sistema a cascata a nido d'ape leader del settore che trasmette aria calda su acqua ghiacciata per distribuire l'aria fredda in tutta la stanza....
Bestseller No. 7
Pro Breeze Deumidificatore 12L / Day con display digitale dell'umidità, modalità Sleep, drenaggio...
  • 12 LITRI AL GIORNO: Rimuove fino a 12 litri di acqua al giorno a basso consumo energetico. Ideale per l'umidità, la muffa e l'umidità in case, scantinati e bagni che soffrono di condizioni di...
  • non servono operazioni di scacco della parete, perché i condizionatori fissi hanno bisogno del collegamento con il corpo esterno, dotato della ventola. Grazie ad un tubo di rame, il sistema interno immette l’aria fresca. Diversamente il condizionatore portatile è costituito da un solo corpo, mentre il tubo per espellere il calore viene collocato all’esterno, solitamente tramite un apposito foro praticato sulla portafinestra;
  • la comodità è altro elemento rilevante. Un condizionatore da parete raffresca esclusivamente l’ambiente dov’è collocato, diversamente quello portatile può essere posizionato dove si vuole, così da non dovere sobbarcarsi il peso economico dell’acquisto ed installazione di altro dispositivo;
  • il costo del condizionatore portatile è sceso molto negli ultimi anni, mantenendo ottime prestazioni. Stranamente quelli fissi hanno visto un incremento del prezzo di vendita.

Gli elementi da considerare per l’acquisto:

Come tutti i prodotti in commercio, anche i condizionatori portatili hanno delle caratteristiche da valutare durante l’acquisto, in modo da orientare la scelta sul modello rispondente alle nostre esigenze. Dunque dobbiamo considerare:

  • consumo energetico:

L’energia elettrica è un fattore rilevante durante la scelta del condizionatore, a prescindere dall’essere fisso o portatile. L’Argo offre modelli base con classe energetica A, cioè dei prodotti che hanno un consumo basso rispetto a molti altri presenti sul mercato.

Nel momento dell’acquisto dobbiamo individuare l’efficienza energetica, un valore che varia da un massimo di consumo indicato con la lettera G, ad un minimo stabilito con la A, alla quale dobbiamo poi associare altri indicatori. Infatti avremo A+, A++, A+++, A++ (-20%), che determinano un minore uso di energia elettrica, come conseguenza un risparmio sulla bolletta;

  • tecnologia inverter:

Questa tecnologia consente di gestire il raffreddamento in maniera più efficiente, comportando al contempo una diminuzione dei consumi. Quando la temperatura prefissata è stata raggiunta, il dispositivo rallenta il funzionamento del motore elettrico in maniera graduale.

Nei condizionatori portatili privi di questa tecnologia, l’aria fresca è immessa sino al raggiungimento della temperatura voluta, dopo si arresta, per poi ricominciare a funzionare, generando anche rumore. In questo modo il consumo energetico è maggiore rispetto ad un dispositivo fornito dall’inverter;

  • Rumorosità:

Altro elemento da valutare è il rumore generato dal condizionatore. È misurato in dB, ovviamente più è basso e minore sarà il suono emesso. I condizionatori portatili Argo possiedono la funzione Sleep, un sistema che consente di evitare l’eccessiva rumorosità, per generare il minore disturbo durante il sonno;

  • Dimensioni:

Esistono condizionatori portatili piccoli, medi ed anche grandi. I fattori determinanti sono ovviamente l’ambiente che si vuole rinfrescare e dove collocare l’apparecchio. L’altezza media dei condizionatori portatili si aggira intorno ai 75 centimetri;

  • Potenza:

È misurata in BTU, indica il volume di aria fresca immessa. Maggiore è questo valore, superiore sarà la capacità del condizionatore portatile.

Deve essere scelta in base alle stanze che si vuole rinfrescare, poiché sarebbero inutili 6000 BTU per un’ambiente grande, comporterebbe esclusivamente una dispersione dell’efficacia ed un maggiore consumo energetico senza raggiungere il risultato voluto;

Come si installa un condizionatore portatile Argo?

Montare climatizzatore Argo

I condizionatori a muro comportano determinati problemi, nonché delle spese extra. Infatti urge l’intervento di un professionista, che ha il compito di montare il corpo esterno su delle apposite staffe, praticare un foro nel muro, passare il tubo di rame e collegare questo e la corrente alla parte interna, che immette l’aria fredda.

A volte capita nelle case più datate il problema delle pareti umide, oppure l’impossibilità di forare causa altre tematiche. Il problema è anche presente negli appartamenti più moderni quando questi sono in affitto, poiché è necessario chiedere il permesso al padrone di casa, per poi disinstallare tutto in caso di trasferimento.

I condizionatori portatili Argo non hanno di questi problemi. L’unico inconveniente è il tubo atto ad espellere l’aria calda. Deve essere posizionato in modo da eliminare il calore verso l’esterno, per questo in certi casi bisogna praticare un foro nella portafinestra. Comunque sono forniti di un apposito kit di montaggio sul foro praticato.

Se questo non è fatto, il tubo può essere collocato in modo esterno alla finestra, tuttavia questo comporta una dispersione dell’aria fredda. Anche in questi casi si possono trovare delle soluzioni, usando altri materiali al fine di impedire alla frescura di uscire.

Sicuramente gli elementi a favore dell’acquisto di un condizionatore portatile Argo sono molto interessanti, di contro chiaramente ha i suoi difetti. Il problema di questi modelli è la rumorosità. Infatti il condizionatore a parete ha un corpo esterno dove è collocata la ventola, quello interno serve ad immettere l’aria fresca nell’ambite.

Questo limita di molto l’emissione di rumore, sia perché generato esternamente all’abitazione sia perché il corpo esterno non crea rumorosità elevata. I modelli portatili invece sono costituiti da un unico corpo, questo comporta la presenza all’interno della ventola, la quale spesso deve ruotare abbastanza velocemente per produrre la frescura, così genera un suono più acuto.

Argo, attenta a questo aspetto, nei suoi condizionatori portatili ha implementato tecnologie adatte a scemare la rumorosità. Tale impegno consente a questa categoria di prodotti di ottenere dei vantaggi rispetto ai competitors, offrendo prestazioni elevate ad un basso numero di dB.

Di seguito cinque modelli di condizionatori portatili Argo, rispondenti alle più diverse esigenze di frescura.

I 5 migliori con opinioni e prezzi:

Climatizzatore Argo migliore

  • Argoclima Swan

ARGO Swan Evo Climatizzatore Portatile, Bianco
  • Condizionatore portatile, classe energetica a, 3 modalità di funzionamento: raffrescamento, ventilazione, deumidificazione e 2 velocità di ventilazione

Il modello Swan è un climatizzatore ideato per piccoli spazi, ha un’altezza di soli 68 cm ed è in possesso di 3 modalità di funzionamento: raffrescamento, ventilazione e deumidificazione a doppia velocità. Questo modello non possiede una pompa di calore.

Il pannello di controllo è semplice e intuitivo, formato da un display LED, inoltre è fornito di un comodo telecomando. In dotazione il tubo flessibile e l’apposito kit di installazione per le finestre e portefinestre.

  • Argoclima Softy

Argoclima SOFTY Climatizzatore Portatile, 10000 Btu/h
  • Raffredda e deumidifica - potenza max. 10000 btu/h (35°c – 80% u.r.)

Ciò che risalta subito in questo condizionatore portatile è la sua linea morbida ed elegante. Il Softy ha un’altezza di 80 cm, largo 48 cm e profondo 40 cm. Possiede una potenza di 10000 BTU, dunque può essere usato in stanze grandi.

Offre tre diverse velocità, ha la funzione di auto-diagnosi utile per verificare eventuali malfunzionamenti. Si programma tramite il suo comodo display a LED oppure usando il telecomando. Ha un sistema di vaporizzazione automatica dell’acqua di condensa, potendola scaricare continuamente attivando la modalità deumidificazione.

  • Argoclima Softy Plus

Argoclima SOFTY PLUS Climatizzatore Portatile, Funzione Riscaldamento, 13000 Btu/h
  • Condizionatore portatile: potenza max. 13000 btu/h (35°c – 80% u.r.)

Softy Plus mantiene l’eleganza del modello minore, offrendo una tecnologia superiore ed una potenza maggiore. Infatti eroga 13000 BTU, integrando allo stesso tempo una pompa di calore. Possiede ovviamente il sistema di deumidificazione continua della condensa e la vaporizzazione della stessa.

Il filtro dell’aria è facilmente lavabile sotto l’acqua, integra un timer digitale. Ha un sistema di auto-diagnosi, la funzione Sleep e tre velocità della ventola, garantendo un’emissione minore di dB.

  • Climatizzatore Argoclima Nuk

Argo Nuk Condizionatore Trasportabile
  • Condizionatore Trasportabile

Argo Nuk è un condizionatore ideato per spazi piccoli. Eroga una potenza di 8000 BTU. Le sue funzioni sono regolabili tramite il telecomando user friendly oppure agendo sul pannello digitale. Ha le funzioni di ventilazione, deumidificazione e raffrescamento. Le sue dimensioni permettono di spostarlo facilmente da una stanza all’altra.

  • Condizionatore portatile argo relax

Offerta
ARGO Relax Style, Climatizzatore Portatile 10000 btu/h, 2.6 Kw, Gas Naturale R290, Ottimo per...
  • Climatizzatore portatile, classe energetica A, 3 modalità: raffrescamento, ventilazione, deumidificazione e 3 velocità di ventilazione + auto

Argo Relax è uno dei prodotti di punta dei climatizzatori portatili dell’azienda. Vanta un design piacevole, una praticità d’uso intuitiva, al suo interno sono implementate moderne tecnologie. Possiede la funzione Sleep, memory, deumidificazione, ventilazione e auto-diagnosi.

Programmabile tramite l’apposito pannello LED oppure adoperando il telecomando. È fornito assieme al kit di montaggio per l’installazione fissa a vetro.

Comments (No)

Leave a Reply