Deumidificatore portatile – Ecco i 5 migliori con opinioni e prezzi

Scegliere un deumidificatore portatile non è una scelta semplice! Sapete perché acquistarne uno?

Tanti sono i fattori che innalzano il livello di umidità nelle nostre case, dai vapori provenienti dalla cucina e dalla doccia, alla presenza di infissi di sempre maggiore qualità che impediscono l’ingresso dell’aria esterna.

Arieggiare sporadicamente le stanze aprendo le finestre per pochi minuti può non essere sufficiente a ripristinare un corretto livello di umidità. Ed é qui che diventa necessario l’utilizzo di un deumidificatore portatile, pratico da trasportare di stanza in stanza e fondamentale al fine di prevenire le fastidiose conseguenze date da un ambiente eccessivamente umido.

Già perché oltre a provocare notevoli danni alla nostra abitazione, si possono riscontrare effetti negativi anche sulla salute, ancor peggio se in presenza di anziani o bambini piccoli.

Per quanto riguarda la casa le principali controindicazioni consistono nella formazione di muffa su soffitto e pareti, intonaco che sempre più spesso si stacca dai muri, mobili (soprattutto quelli in legno) che si consumano prematuramente e deterioramento generale di materiali che peggiorano la qualità dell’aria domestica.

Per quanto riguarda gli effetti sulle persone, la presenza di eccessiva umidità e la conseguente presenza di muffa, espone al rischio di sviluppare allergie e problemi respiratori. Si raccomanda anche l’utilizzo di un deumidificatore in presenza di persone che soffrono di reumatismi, dolori articolari, raffreddore costante e asma.

OffertaBestseller No. 1
Inventor Fresh 12L - Deumidificatore Portatile con modalità silenziosa e Nuovo refrigerante R290,...
  • Asportazione umidità 12L per giorno. Design moderno e basso consumo energetico.Funzione Silent (Modalità Silenziosa), Avviamento Automatico, Timer di 24 ore, Sbrinamento Automatico, Deumidificazione...
Bestseller No. 2
Pro Breeze Deumidificatore D'Aria Mini Compatto, Silenzioso e Portatile, 500ml, per Muffa e...
  • RIMUOVE L’UMIDITÀ: Perfetto per rimuovere umidità, muffa e acari della polvere che si trovano nell’aria dalla cucina, del bagno, della camera da letto, del garage, della cantina e della...
OffertaBestseller No. 3
Deumidificatore Portatile COONOE Deumidificatori Elettrico Mini 600ml Silenzioso Basso Consumob...
  • Deumidificazione & Resistenza Alla Muffa - La capacità di deumidificazione nominale è di 300ml/24 ore(30°C, UR80%), che può ridurre efficacemente l'umidità per mantenere asciutti vestiti,...
OffertaBestseller No. 5
Aidodo Deumidificatore per Casa DH500B Deumidificatori D'Aria Mini Portatile, Silenzioso, 600ml,...
  • DEUMIDIFICAZIONE EFFICIENTE : deumidificatore elettrico di Aidodo ha un serbatoio d'acqua con una capacità di 600 ml che può rimuovere al massimo 300 ml al giorno, rimuovendo rapidamente...
OffertaBestseller No. 6
Aidodo Deumidificatore Portatile Mini Compatto con Serbatoio da 500ml Silenzioso Basso Consumo...
  • DEUMIDIFICAZIONE EFFICIENTE : deumidificatore elettrico di Aidodo ha un serbatoio d'acqua con una capacità di 500 ml che può rimuovere al massimo 300 ml al giorno, rimuovendo rapidamente...
OffertaBestseller No. 7
Pro Breeze PB-03-EU, Mini Deumidificatore per ambienti, contro umidità e muffa in casa, bagno,...
  • RIMUOVE L’UMIDITÀ: Perfetto per rimuovere umidità, muffa e acari della polvere che si trovano nell’aria, dalla cucina, del bagno, della camera da letto, del garage, della cantina e del camper.

Ma qual’è il corretto livello di umidità? Al di sopra dei 40-45% soglia sotto la quale l’aria sarebbe troppo secca e arida, tanto da causare secchezza di gola e mucose e bruciore agli occhi, e sotto il 60-65%.

Azionare e utilizzare un deumidificatore portatile é abbastanza semplice. E’ sufficiente collegare l’apparecchio ad una presa a parete, una volta azionato, il macchinario comincerà ad aspirare verso l’interno l’aria della stanza nella quale viene collocato.

Tramite una serpentina di raffreddamento condenserà l’aria trasformandola così in acqua, che finirà all’interno di un serbatoio. Una volta pieno, il serbatoio andrà svuotato.

La maggior parte dei deumidificatori portatili sono dotati di una schermata che ci segnala la percentuale di umidità presente in casa, così da farci regolare sulla frequenza e necessità d’utilizzo dell’apparecchio. Dopo che avrà svolto il suo compito avremo un’aria rigenerata e di conseguenza più sana.

Come scegliere un deumidificatore portatile?

Innanzitutto in base alla stanza all’interno della quale va collocato, se si tratta di un ambiente piccolo e stretto (uno stanzino o un bagno non particolarmente grande) con poca circolazione d’aria, sarà sufficiente un apparecchio non eccessivamente sofisticato e potente, con una vaschetta relativamente grande, un solo tasto d’accensione e un filtro a retina, semplice da rimuovere e pulire.

Se la stanza da deumidificare é la camera da letto, può bastare una macchina di media potenza (sui 250 watt) adatta a coprire una superficie media (20/25 metri quadri circa). La vaschetta per l’acqua deve essere facilmente removibile e raccogliere circa 8/10 litri, con un ricambio d’aria di circa 400/500 mc/h.

L’emissione di aria calda deve essere regolabile, al fine di migliorare la temperatura della stanza, l’igrometro deve stare fisso al 65%, perché un’aria troppo secca durante il sonno non é adatta. Importante anche la presenza dello ionizzatore, che ci permette di avere una atmosfera più pulita. Controllate che vi siano dei gommini sui piedini, al fine di evitare fastidiose vibrazioni.

Per la cucina si consiglia l’acquisto di un deumidificatore più potente, ma soprattutto veloce al fine di riciclare il vapore acqueo che si forma costantamente con l’utilizzo dei fornelli.

Si necessita quindi di una vasca di circa 20 litri, il ricambio d’aria invece può variare da 500 mc/h a 800 mc/h in base alla dimensione della cucina. Il filtro deve essere a carboni attivi e facilmente sostituibile, data la presenza di vapori carichi di grassi.

Per evitare di svuotare continuamente la vaschetta, si può pensare di collegare il condotto dei liquidi del deumidificatore direttamente allo scarica della lavastoviglie, togliendo il tappo sul retro dell’apparecchio, aggiungendo il tubo di gomma il dotazione è poggiandolo su uno scarico.

Qualora invece il deumidificatore servisse per il salone, le sue caratteristiche dovranno essere diverse, ne servirà uno più veloce e sofisticato, con una vasca contenitiva di almeno 16 litri, un display che ci segnalerà la percentuale di umidità presente, un timer programmabile, un motore più potente (500/600 watt) e silenzioso, possibilmente con ventola a velocità regolabile.

Insomma una macchina che sia in grado di umidificare una stanza di 50/60 metri quadri.

Recensione dei 5 migliori deumidificatori portatili – Opinioni e prezzi:

Deumidificatore portatile

Andiamo a stilare una classifica dei migliori deumidificatori portatili per rapporto qualità/prezzo, funzioni e recensioni di consumatori:

  • De’Lpnghi Tasciugo Ariadry – Ottimo prezzo

De'Longhi Tasciugo Ariadry DDSX225 Deumidificatore, 446 W, 34 Decibel
  • Deumidificatore che rimuove fino a 25 L di umidità al giorno

Deumidificatore con capacità di rimuovere fino a 25 litri al giorno, ideale per chi deve deumidificare stanze piuttosto grandi, anche di superficie maggiore di trenta metri quadri. La tanica è piuttosto capiente, raccoglie fino a 5 litri d’acqua.

E’ piuttosto maneggevole, con comandi elettronici che permettono un facile settaggio di tutte le operazioni di deumidificazione e la selezione delle varie funzioni. La funzione Laundry 50% permette all’apparecchio di funzionare ininterrottamente al massimo delle sue capacità per assicurare il dimezzamento di tempo di asciugatura.

Dotato di Tank Control System, grazie al quale si arresta in automatico quando la tanica è piena. Si può inoltre scegliere tra 3 velocità di ventilazione oppure impostare la velocità automatica.

  • Deumidificatore portatile Mitsubishi MJ-E12CH-S1

Offerta
Mitsubishi MJ-E12CH-S1 Deumidificatore, 3.8 Litri, Bianco
  • Modello: Mitsubishi Electric MJ-E12CH-S1

E’ un deumidificatore portatile ideale per chi deve togliere umidità da ambienti di media dimesione (da 20 a 25 mq. E’ in grado di eliminare circa 12 litri di acqua al giorno, con un serbatoio che contiene 3,8 litri d’acqua.

Ha numerose funzioni, un timer programmabile, la possibilità di programmare la velocità e la funzione automatica, che consente all’ambiente di raggiungere un livello di umidità ottimale in base alla temperatura rilevata. Ha dimensioni piuttosto ridotte (57X38X18) e pesa 11 kg.

Non si ha la necessità di svuotarlo periodicamente utilizzando l’apposito tubo di scarico ed è particolarmente silenzioso, caratteristica che lo rende adatto ad ambienti nei quali la rumorosità può infastidire.

  • Argo Dry Plus 25 – Deumidifica fino a 21lt/gg

ARGO Dry Plus 25 Deumidificatore, Bianco
  • Design lineare, integrabile in ogni arredamento; controllo digitale, con display a LED e umidostato ad alta precisione

Deumidifica fino a 25 litri al giorno, è ideale per ambienti di 30-35 metri quadri. Con controllo digitale, umidostato ad alta precisione e display al LED.

E’ dotato di un timer, si può impostare il livello di umidità desiderata, c’è un dispositivo di controllo che ci segnala il riempimento della tanica, e un attacco rapido per lo scarico continuo della condensa.

Tra le altre funzioni segnaliamo il sistema di sbrinamento automatico, il riavvio automatico dopo eventuali blackout, con annesso mantenimento delle impostazioni (funzione memory).

  • Deumidificatore Trotek TTK 90 E – Economico

Ideale per grandi ambienti (fino a 90 mq) grazie alla sua particolare potenza e ad un contenitore dell’acqua capiente (5,2 litri). Si può impostare direttamente il valore di umidità desiderato grazie ad un igrostato interno integrato che lo imposta automaticamente e regola la prestazione del ventilatore e del compressore.

Si può visualizzare la temperatura e l’umidità dell’aria attuale, selezionare il funzionamento automatico o permanente, e azionare il timer. E’ inoltre dotato di una spia che segnala il riempimento del contenitore dell’acqua, e di una funzione di spegnimento automatico in caso di straripamento.

  • Inventor Eva 2 Pro – Fino a 20l al giorno

Offerta
Inventor Eva II PRO (20L/24h) con R290, Deumidificatore Portatile, Asciugabiancheria, con Timer,...
  • Asportazione umidità 20L al giorno adatto grazie al suo potente compressore anche per spazi ampi. Design moderno ed elegante e basso consumo energetico. Due (2) anni di garanzia Inventor.

Adatto a spazi piuttosto ampi grazie al suo potente compressore, asporta circa 20 litri al giorno. Il contenitore d’acqua tiene 3 litri, è semitrasparente al fine di rendere l’acqua visibile ed è dotato di protezione contro le fuoriuscite accidentali.

E’ dotato di svariate funzioni, tra le quali: deumidificazione intelligente, asciuga biancheria, sbrinamento automatico, timer 24h, avvio e spegnimento automatico, deumidificazione continua.
E’ facilmente manovrabile tramite un pratico pannello di controllo digitale, che ci permette anche di visualizzare la percentuale dell’umidità della stanza.

EVA è inoltre eco-compatibile, grazie ad un impatto zero sulla riduzione dell’ozono e un potenziale molto basso sul riscaldamento globale.
Il design è moderno ed elegante.

Comments (No)

Leave a Reply