Motosega elettrica- Classifica con prezzi delle migliori elettroseghe in commercio

Le motoseghe elettriche rappresentano la diretta evoluzione delle motoseghe con motore a scoppio.

Le motoseghe elettriche si suddividono a loro volta in elettroseghe a batteria e con cavo.

Nel caso delle classiche elettroseghe, sono maneggevoli e per nulla inquinanti, a differenza delle pesanti e robuste motoseghe del passato, le elettriche sono uno strumento di assoluta utilità per un artigiano, ma anche per chi ha la necessità di praticare operazioni di taglio di tronchi e alberi all’interno del proprio giardino.

Bestseller No. 3
Einhell 4501760 Elettrosega a Batteria, Rosso, 41x21x24 cm
  • Perno d’appoggio in metallo di grandi dimensioni per il massimo controllo del taglio
OffertaBestseller No. 4
Einhell GE-LC 18 Li Solo Sega a Catena Batteria e Senza Caricabatteria, Rosso, Nero
  • Protezione anti ritorno e arresto meccanico immediato per la massima sicurezza dell’utente
Bestseller No. 5
TACKLIFE Motosega a Batteria,40 V, 30 cm Barra, Motore brushless, 2,5 Ah Samsung Batteria al...
  • 【Samsung Batteria e 1H caricabatterie rapido】 Potente 40 V 2,5 Ah Samsung batteria al litio per una durata prolungata. La ricarica di 1 ora può consentire a motosega di tagliare più di 75 volte....
Bestseller No. 7
TACKLIFE Motosega a Batteria,40 V, 30 cm Barra, Motore brushless, Con 2,5 Ah Samsung Batteria al...
  • 【Batteria Samsung e caricabatterie rapido 1H】 Potente batteria al litio Samsung da 40 V 2,5 Ah per una durata prolungata. La ricarica di 1 ora può consentire alla motosega di tagliare più di 75...

Tuttavia, non è affatto semplice procedere con la scelta del miglior modello di motosega elettrica presente sul mercato.

Per valutare l’acquisto, un utente deve necessariamente tener conto della potenza del dispositivo, del suo peso totale (comprendente anche la barra di taglio e la catena), della presenza fondamentale di sistemi di sicurezza pratici e all’avanguardia e della velocità di taglio. Andiamo quindi alla scoperta di quelli che sono i migliori modelli di elettroseghe professionali attualmente presenti in commercio.

Recensione, prezzi e opinioni delle migliori motoseghe elettriche:

Miglior motosega elettrica

  • Elettrosega Blaupunkt CS4000 – Di qualità

Blaupunkt Motosega elettrica CS4000 2400W 44 cm lama Sega elettrica tagliare i alberii fino a 40 cm,...
  • Il Motore Elettrico da 2.4KW ad Elevata Potenza, la Barra e la Catena Oregon da 44cm son in grado di Tagliare Tronchi e Rami fino a 40cm di Diametro

Il primo modello di motosega elettrica analizzato è il CS4000 prodotto da Blaupunkt.

La motosega in questione, presentante una lama di lunghezza pari a 44 centimetri, è in grado di tagliare gli alberi sino a una profondità di 40 centimetri, il che significa sfruttare praticamente appieno l’intera lama dello strumento.

Il taglio avviene a fronte di una potenza pari a 2400 watt, che possono essere ridotti per questioni di sicurezza mediante l’utilizzo del freno di catena automatica. Sempre a proposito della catena stessa, la sua sostituzione può essere portata a termine attraverso il comodo e pratico sistema SDS, così come risulta estremamente facilitato il riempimento del serbatoio dell’olio: il pieno, infatti, può essere effettuato facendo riferimento ai comodi e marcatori di livello, così da evitare di rimanere a secco o, al contrario, di riempire eccessivamente il volume del serbatoio.

Per quanto riguarda la velocità di taglio, l’elettrosega Blaupunkt è in grado di eseguire operazioni a una velocità maggiore di 13 m/sec, il che significa poter tagliare tronchi e legname con eccezionale rapidità esecutiva.

Dal punto di vista dei vantaggi, la motosega elettrica Blaupunkt presenta un’ottima protezione contro i sovraccarichi in grado di arrestare il dispositivo in appena 0,12 secondi, operazione che viene attuata non appena si rilascia uno degli interruttori dell’apparecchio.

Dal punto di vista dei svantaggi, invece, l’elettrosega professionale si dimostra piuttosto pesante rispetto alla media degli altri dispositivi sul mercato, arrivando a detenere un peso complessivo di 6 chilogrammi (contro i 3-4 chili di altre motoseghe elettriche).

  • Elettrosega professionale McCulloch Cse 1835s

Mcculloch 00096-71.479.01 Electrosierra, Standard
  • Tensione di 230 V, potenza nominale di 1800 W

La seconda motosega elettrica esaminata è il modello 00096 di McCulloch.

A fronte di dimensioni minori rispetto alla Blaupunkt, la McCulloch è in grado di esprimere anche una potenza altrettanto ridotta: l’elettrosega 00096, infatti, lavora a circa 1800 watt, con la lama di taglio capace di offrire tagli relativamente profondi grazie alla sua lunghezza pari a 35 centimetri.

Anch’essa dotata di livelli di riempimento dell’olio all’interno del serbatoio, la McCulloch consente di eseguire tagli a una velocità massima di 13,5 m/sec, un valore leggermente superiore se paragonato a quello espresso dalla elettrosega precedente.

Il peso complessivo dell’apparecchio non supera i 4 chilogrammi, il che si traduce in un vantaggio relativo all’intera ergonomia del dispositivo: la motosega è concepita con dimensioni piuttosto contenute, e per tale motivo è in grado di mettere in mostra un ottimo bilanciamento.

Uno svantaggio considerevole, però, riguarda la sicurezza: a differenza della Blaupunkt, la McCulloch presenta un sistema di sicurezza coincidente con un indicatore di colore rosso collocato sulla leva del freno, un sistema a malapena sufficiente per garantire all’utente la completa salvaguardia della propria persona durante l’esecuzione di un lavoro.

  • Motosega elettrica professionale Alpina C2.0 Et

Passiamo alla motosega Alpina 292716140/11 C2. L’apparecchio in questione si esprime a una potenza pari a 2000 watt, una via di mezzo tra i valori elevati della Blaupunkt e quelli leggermente a ribasso della McCulloch.

La barra di taglio arriva a toccare i 40 centimetri di lunghezza, capace di eseguire tagli a una velocità persino maggiore se paragonata a quelle espresse dai dispositivi precedenti: il modello 292716140/11 C2, infatti, consente di praticare operazioni di taglio a ben 14 metri al secondo.

Il peso complessivo della elettrosega professionale, comprensivo della barra e della catena, è di circa 4,3 chilogrammi. Sul piano dell’ergonomia, la motosega Alpina permette di fare affidamento su un sistema di tensionamento laterale essenziale per regolare le operazioni di taglio senza dover ricorrere all’utilizzo di strumenti aggiuntivi.

Da sottolineare anche come il pompaggio dell’olio avvenga in maniera del tutto automatica, elevando ulteriormente il livello di comfort derivante dall’utilizzo della Alpina.

Tra i pregi della motosega in questione è impossibile non fare riferimento al funzionamento relativamente silenzioso del motore del dispositivo, pur lavorando a 2000 watt di potenza; si tratta di un vantaggio considerevole, specie se raffrontato con la maggior parte delle rumorose elettroseghe a batteria presenti sul mercato.

Un altro pregio, ovviamente, è l’ottima rapidità di taglio del legno, mentre un difetto può essere riscontrato nell’eccessivo scivolamento della catena prodotto sempre durante qualsiasi operaizone di taglio, il che comporta un rischio aumentato dal punto di vista dell’incolumità dell’utente.

  • Makita UC3041A – Ottimo rapporto qualità prezzo

Con l’elettrosega professionale dall’ottimo rapporto qualità prezzo, Makita UC3041A ritorniamo nuovamente nell’ambito delle motoseghe elettriche funzionanti a 1800 watt di potenza. Il valore coincide con quello della elettrosega McCulloch, differendo da quest’ultima per la lunghezza della lama: la Makita, infatti, dispone di una lama lunga non più di 30 centimetri, 5 centimetri in meno rispetto ai 35 della McCulloch. Il peso della motosega è perfettamente nella media (circa 4,6 chilogrammi).

Dal punto di vista delle operazioni di taglio l’utente può fare nuovamente affidamento sulla leva di tensionamento semplificato della catena, oltre alla possibilità di impugnare il dispositivo in maniera salda e controllata grazie alla pratica impugnatura ergonomica.

Particolarmente semplificati e vantaggiosi sono i meccanismi di bloccaggio e sbloccaggio della catena, i quali consentono all’utente di evitare che l’apparecchio possa produrre danni legati alla sicurezza e all’incolumità del lavoratore; altrettanto vantaggioso è il fatto che l’elettrosega professionale sia in grado di lavorare in maniera del tutto silenziosa, evitando di produrre rumori fastidioso nei dintorni delle aree di lavoro.

Di contro, però, non si può non evidenziare come la lunghezza ridotta della lama rappresenti uno svantaggio nel caso in cui vi sia la necessità di tagliare tronchi di maggiori dimensioni. Inoltre, da segnalare come anche a macchina spenta l’olio tenda a uscire autonomamente dalla lama del dispositivo.

  •  Einhell 4501710 Gh-Ec 1835 – Elettrosega economica

Offerta
Einhell 4501710 Gh-Ec 1835 Elettrosega, 35 cm, 1800 W
  • Tendi catena e cambio catena manuale

Chiudiamo la guida con un’altra elettrosega da 1800 watt di potenza, il modello Einhell 4501710 Gh-Ec 1835. Dotata di lama da 35 centimetri, una sorta di via di mezzo tra i 30 centimetri della Makita e i 40 della Alpina, l’elettrosega professionale è dotata di tendi catena per praticare il cambio della stessa in maniera manuale, senza sforzo alcuno. Questa elettrosega ha un prezzo economico.

L’impugnatura è estremamente ergonomica, con un perno d’appoggio in metallo in grado di favorire una presa ancor più sicura e maneggevole. Il serbatoio dell’olio presenta un sistema di lubrificazione automatica, mentre la catena, dal punto di vista della sicurezza durante l’uso, dispone di un’ottima protezione anti ritorno, la quale consente di arrestare in maniera immediata l’apparecchio in caso di problematiche in fase di utilizzo.

Il peso complessivo della Einhell 4501710 Gh-Ec 1835 arriva a toccare i 5 chilogrammi, di poco inferiore ai 6 chilogrammi della Blaupunkt. Un valore simile deriva soprattutto dalle dimensioni maggiori dell’intero apparecchio, il quale, però, si dimostra pur sempre dotato di una perfetta ergonomia.

Dal punto di vista dei vantaggi, la Einhell 4501710 Gh-Ec 1835 si dimostra uno strumento dotato di un’elevato livello di sicurezza reso tale dalla presenza di sistemi di blocco immediato, con la protezione anti ritorno che si rivela un innesto di eccezionale utilità dal punto di vista della protezione dell’utente.

Dal punto di vista degli svantaggi, invece, segnaliamo come il motore, se usato con una frequenza piuttosto elevata e a fronte di sforzi continuativi, possa dare dei problemi sul piano della funzionalità, arrivando a surriscaldarsi e a mostrare qualche malfunzionamento.

Comments (No)

Leave a Reply