Compostiera in legno – Guida alla costruzione con classifica delle più vendute

Chiunque abbia un giardino avrà la necessità di smaltire gli scarti del giardinaggio, pertanto può tornare utile utilizzare una compostiera in legno, che permette appunto di trasformare le sostanze organiche in compost, cioè concime organico completamente naturale.

Come fare il compost:

Il compostaggio è un processo biologico che attraverso l’ossidazione e l’umidificazione di sostanze organiche, che possono essere rappresentate da fogliame, legni, scarti di cucina, porta all’attivazione di batteri e funghi, dando come risultato il compost.

 

I prodotti organici durante la loro decomposizione aerobica sono raccolti all’interno di una compostiera domestica in legno, che deve essere costruita appositamente per permettere l’ossigenzione del materiale organico e la sua trasformazione in humus tramite l’azione di batteri, miceti e persino lombrichi. L’humus è un concime organico assolutamente naturale, che viene utilizzato per concimare il giardino o le piante in maniera naturale ed eco-sostenibile.

Al giorno d’oggi l’attenzione all’ambiente è una priorità assoluta, pertanto imparare a costruire una compostiera in legno è fondamentale per coloro che hanno un giardino e possono in qualche modo contribuire a difendere l’ambiente, evitando l’utilizzo di prodotti concimanti chimici, che sono generalmente molto tossici.

Per imparare come fare compost è utile e necessario innanzitutto cercare di creare un buon equilibrio tra le sostanze organiche umide e quelle secche, tenerlo umido innaffiandolo in modo regolare, fare in modo che l’areazione sia ottimale ed infine evitare eventuali sostanze tossiche, che possono rendere inutilizzabile il compost. Tra le sostanze tossiche si ricordano pile, vernici, farmaci e anche legni trattati con prodotti chimici.

Come costruire una compostiera in legno:

Costruire una compostiera è tutto sommato un fai da te semplice, anche se richiede tempo e capacità manuali.

Esistono anche le classiche compostiere da giardino in plastica, ma la migliore è la compostiera in legno, che si realizza mettendo uno sopra l’altro cinque pallet di legno creando un cubo di circa 1 metro di lato, mantenendo in alto l’apertura.

Questo è il modo più semplice che spiega chiaramente come costruire una compostiera in legno, ma esistono altre tipologie come per esempio la costruzione di una compostiera, che prevede per la sua costruzione alcuni materiali facili da reperire: una rete metallica, una rete plastificata con trama fitta, una pinza e fil di ferro.

La rete metallica lunga circa 5 metri e alta 1 metro viene arrotolata in modo da ottenere un cilindro, che viene fissato con il fil di ferro tramite la pinza. Con la rete rimanente si formano due cerchi, che verranno infilati all’interno del cilindro, uno circa a metà altezza e l’altro sul fondo, fissandoli entrambi con il fil di ferro tramite la pinza.

A questo punto si ricopre il tutto con la tela a maglie fitte e si crea un’apertura tra la base e la griglia, che permette di estrarre il compost una volta formatosi all’interno della compostiera. Utile costruire anche un coperchio che chiude la parte alta della compostiera fai da te.

Come scegliere il miglior modello:

COMPOSTIERA LEGNO PINO 56X57,5X86H PAVIMENTO Giardino Esterno COMPOST CASETTA
Compostiera Legno Compost Kit 100x100x70cm Composter
Silo a compost da 470 l.
COMPOSTIERA LEGNO PINO 56X57,5X86H PAVIMENTO Giardino Esterno COMPOST CASETTA
Compostiera Legno Compost Kit 100x100x70cm Composter
Silo a compost da 470 l.
Prezzo non disponibile
69,99 EUR
174,36 EUR
COMPOSTIERA LEGNO PINO 56X57,5X86H PAVIMENTO Giardino Esterno COMPOST CASETTA
COMPOSTIERA LEGNO PINO 56X57,5X86H PAVIMENTO Giardino Esterno COMPOST CASETTA
Prezzo non disponibile
Compostiera Legno Compost Kit 100x100x70cm Composter
Compostiera Legno Compost Kit 100x100x70cm Composter
69,99 EUR
Silo a compost da 470 l.
Silo a compost da 470 l.
174,36 EUR

Una compostiera in legno deve avere alcune importanti caratteristiche che permettono il funzionamento ottimale e la formazione di un humus di qualità, adatto a concimare piante e giardino.

Innanzitutto l’areazione della compostiera in legno deve essere assicurata dall’utilizzo di un materiale traspirante, come una rete a maglie fitte, non deve essere troppo difficile svuotare il compost che si forma nella parte bassa della compostiera domestica in legno, quindi lo svuotamento deve avvenire regolarmente tramite uno sportello abbastanza ampio da permettere la fuoriuscita dell’humus, ma non troppo ampio per impedire ad animaletti come topolini e altro di infilarsi all’interno della compostiera in legno.

Tutti i materiali che vengono utilizzati per costruire una compostiera in legno devono essere sottoposti a verniciatura con sostanze impermeabili all’acqua e all’umidità, per evitare ruggine sul metallo e infiltrazioni nel legno che possono provocare muffe, che a loro volta possono danneggiare la compostiera stessa e rendere inutilizzabile l’humus.

In genere i materiali vengono prima passati con la carta vetrata e successivamente verniciati con una mano di cementite per le parti in legno e antiruggine per il metallo.

Recensione con prezzi delle migliori compostiere in legno

Miglior compostiera in legno

  • Compostiera in legno GartenPro

GartenPro Compostiera in legno di pino: si tratta di una compostiera in legno pregiato di pino, costruita con un materiale molto resistente alle intemperie, adatta ad essere posizionata in giardino e all’aperto.

Ha una forma molto particolare perchè ricorda una casetta di legno, pertanto può essere lasciata tranquillamente in giardino senza temere che si rovini l’estetica dell’area verde della casa. Alla vista infatti non s’intuisce subito di cosa si tratta e appare sicuramente più rassicurante rispetto ad altre compostiere che lasciano intravedere il contenuto.

Ha dimensioni di 56 larghezza x 57,5 profondità x 86 di altezza. Sono dimensioni nella media, che consentono di posizionare la compostiera in zone di ridotte dimensioni, aree verdi poco ampie e che necessitano di una compostiera di dimensioni ridotte.

Il materiale nello specifico è un multistrato fenolico di pino, impregnato trasparente per impedire alla pioggia e all’umidità di intaccare il legno. Esteticamente adatto a giardini in cui si vuole mantenere un certo stile. Ingombro ridotto ai minimi termini.

  • Composter in legno Tiktaktoo

Compostiera Legno Compost Kit 100x100x70cm Composter
  • con l'aiuto del sistema spina è costruito in un Flash

Compostiera legno di Tiktaktoo: questa compostiera in legno risulta essere molto resistente all’uso, pratica e allo stesso tempo risponde ai requisiti per essere considerata una compostiera di qualità. Le dimensioni sono di 100 x 100 x 70 cm.

Il materiale di cui è costituita la compostiera in questione è il legno di pino, altamente indicato per questo utilizzo. Il legno risulta essere tagliato in maniera grossolana e questo rende la compostiera più robusta. Inoltre si tratta di legno trattato e impregnato per evitare infiltrazioni di acqua.

Il kit per costruire la compostiera è costituito da 24 tavole di legno che vengono assemblate tramite il sistema a spine, cioè a incastro tramite cilindretti di legno definiti appunto spine.

Questo sistema di assemblaggio rende sicuramente più facile e abbordabile il montaggio a chiunque, anche a chi non è pratico di lavori manuali fai da te. Ottimi i tempi ridotti nella fase di costruzione. Facilità di montaggio.

  • Silo per compost in legno Guillouard

Silo a compost da 470 l.
  • Struttura in legno e acciaio per una ventilazione ottimale

Legno composter con sistema a incastro di legno PA-050: questo è un modello di dimensioni 100 x 100 x 60 di altezza oppure disponibile di dimensioni 120 x 120 x 60 di altezza. Si tratta di una compostiera che permette la costruzione fai da te, grazie all’utilizzo di assi di legno che vengono montate a incastro, senza utilizzo di viti o ganci.

Pro: la facilità di montaggio che consente rapidità e maneggevolezza nella fase di costruzione. Da tenere presente la possibilità di scegliere due misure per quanto riguarda le dimensioni della compostiera, a seconda della quantità di materiale organico che si prevede di compostare.

Comments (No)

Leave a Reply