Decespugliatore elettrico migliore – Recensione con prezzi [TOP5 del 2022]

Se hai la fortuna di possedere un giardino, grande o piccolo, saprai bene che la sua bellezza ha un prezzo. Infatti, una casa con giardino è il sogno di quasi tutte le persone che amano gli spazi aperti, ma mantenerne uno proprio in condizioni decenti, tra potature e erba alta, è un lavoro che di certo comporta non poca fatica.

Per aiutarti nelle tue opere di manutenzione, hai deciso che è giunto il momento di acquistare un decespugliatore.
Probabilmente saprai che esistono vari modelli di decespugliatore in commercio. In particolare, ci sono due macrotipologie di attrezzature, l’una alimentata da un motore a scoppio, l’altra da un motore elettrico.

In questa guida vogliamo parlare dei vantaggi di un decespugliatore elettrico, aiutandovi a capire in base a che criteri dobbiate scegliere il prodotto che fa per voi. Infine, recensiremo per voi cinque dei migliori decespugliatori elettrici sul mercato.

Perché acquistare un decespugliatore elettrico? I vantaggi:

OffertaBestseller No. 1
Greenworks Tagliabordi Elettrico 230V 1200W Taglio 40cm 2mm filo/coltello 5500 rpm, Maniglia...
  • FACILE DA INIZIARE: Collegare e iniziare: con il tagliabordi elettrico da 1200 W, potete iniziare a tagliare il prato immediatamente e non dovete preoccuparvi dei filtri del gas o dell'olio
OffertaBestseller No. 2
Bestseller No. 3
Bestseller No. 4
Ryobi rlt2925 decespugliatore elettrico, larghezza di taglio da 25 cm, 290 W)
  • EasyEdge per un cambio rapido tra le modalità di corta Bordi e bordadora senza trascinamento la lavatrice
OffertaBestseller No. 5
BLACK+DECKER Tagliabordi Elettrico Tecnologia PowerCommand, Ampiezza taglio 28 cm, Doppia...
  • Tecnologia Powercommand per un controllo nella cura del giardino: basta premere il pulsante per alimentare il filo

Un decespugliatore elettrico presenta diversi vantaggi rispetto ad uno con motore a scoppio, se desiderate impiegarlo per giardini di dimensioni contenute. Infatti, la potenza e le prestazioni di un decespugliatore a carburante verrebbero sfruttati solo se si disponesse di un ampio spazio verde da potare. Se non è questo il caso, invece, l’acquisto di un decespugliatore elettrico vi consentirà di risparmiare denaro, pur offrendovi tutto ciò di cui avete bisogno.

In primis, un decespugliatore elettrico non necessita di manutenzione, se non in percentuale veramente minima, mentre uno dotato di motore a scoppio sì: vi eviterete, dunque, tutte le spese per revisioni e pulizie, nonché quelle legate all’acquisto del carburante. Certo, anche l’energia elettrica non è gratis, ma è sicuramente meno dispendiosa. Inoltre, i motori elettrici dei decespugliatori di nuova generazione sono progettati per ridurre al minimo i consumi, massimizzando le prestazioni.

Il secondo aspetto riguarda il fattore ambientale: se vi occupate di spazi verdi, probabilmente amate la natura, e, in tal caso, il fatto di non inquinare con maleodoranti e nocivi fumi prodotti dalla combustione del carburante dovrebbe sicuramente giocare, nella vostra scelta, un ruolo fondamentale. Il motore elettrico, poi, è ovviamente molto più silenzioso di quello a scoppio.

Infine, c’è la questione della comodità di utilizzo: pur offrendo una potenza maggiore, i decespugliatori con motori a scoppio sono decisamente più ingombranti, in media, di un decespugliatore elettrico. Questo vuol dire che, a meno che non necessitiate di lavorare in giardino per lassi di tempo molto prolungati, e in spazi decisamente ampi, un decespugliatore elettrico, nonostante la potenza ridotta, vi consentirà di risparmiare tempo e fatica, pur essendo molto più maneggevole.

Come scegliere il tagliabordi elettrico perfetto:

No products found.

Abbiamo quindi detto che a favore di un decespugliatore elettrico giocano diversi fattori: nessuna manutenzione particolare, minore consumo, minor impatto ambientale, maggiore praticità. Tuttavia, esistono comunque modelli differenti di decespugliatori ad alimentazione elettrica, e, per scegliere quello che fa al caso vostro, dovrete prima effettuare alcune considerazioni.

Per prima cosa, valutate quanta potenza vi serve, in base alle dimensioni del vostro giardino e del tempo impiegato per prendersene cura: è inutile acquistare un prodotto eccessivamente potente, che non verrà sfruttato appieno. Dovreste trovare ciò che fa per voi tra decespugliatori con un motore la cui potenza varia da 500 a 1000 watt. Modelli più potenti vi saranno utili se dovrete potare cespugli particolarmente fitti.
Cercate, inoltre, di acquistare attrezzatura ecologica, che riduce i consumi e i costi.

Un altro aspetto di cui tenere conto nella nostra scelta è la maneggevolezza. Un macchinario più leggero vi consentirà di lavorare con meno fatica, questo è vero, ma dobbiamo anche considerare le operazioni da svolgere col nuovo decespugliatore. Se nel giardino avete alberi di altezza considerevole, per esempio, vi servirà una macchina abbastanza lunga da permettervi di operare su di essi.
Inoltre, molti decespugliatori sono venduti con attrezzi aggiuntivi, come tosasiepi, di cui potreste necessitare.

Infine, vorrete di sicuro valutare il vostro acquisto anche in funzione del prezzo, condizione che si lega strettamente alle precedenti: prodotti più potenti e performanti avranno costi maggiori. Valutate con attenzione il rapporto qualità/prezzo del decespugliatore, tenendo sempre ben presente le vostre esigenze, in modo da non spendere troppo per una tipologia prodotto che non vi serve.

I 5 migliori decespugliatori elettrici in commercio con prezzi e opinioni

Miglior decespugliatore elettrico

Poiché non è possibile stabilire il prodotto migliore in assoluto, in alcun ambito, vi abbiamo dato alcune linee guida per capire quale possa essere il modello di decespugliatore che risponde meglio alle vostre esigenze. Ora, vediamo cinque tra i migliori macchinari di questo genere presenti sul mercato, illustrando passo per passo le loro caratteristiche, e per quali utenze rappresentino la scelta perfetta.

  • Decespugliatore Bosch AFS 23-37 – Miglior scelta

Il primo modello di cui vi vogliamo parlare è il Bosch AFS 23-37. Se avete già bazzicato nel campo dell’hobbistica, del bricolage e dei lavori manuali saprete che Bosch è una marca leader del settore. Prima ancora di definire le qualità del prodotto, quindi, scegliendo Bosch avrete la garanzia del marchio, sinonimo di affidabilità ed efficienza.

Bosch AFS 23-37 presenta un motore potente, da 1000 watt, che offre risultati di taglio elevati. Inoltre, è pratico e bilanciato per qualsiasi utilizzatore, grazie alla cinghia e all’impugnatura regolabili. In dotazione al decespugliatore troverete anche una professionale lama a 3 taglienti, una bobina per fili da taglio, 3 fili da taglio, un’impugnatura supplementare, e una cuffia di protezione. Ciò lo rende adatto sia a lavori di manutenzione e potatura, sia a operazioni di finitura e di precisione.

Presenta, infine, un filo elettrico extra-strong praticamente indistruttibile, e facilmente riponibile nell’apposito vano.

  • Decespugliatore elettrico Alpina B 1.0 EJ – Prezzo ottimo

Il secondo decespugliatore che descriveremo è nuovamente un modello da 1000 watt. Si tratta dell’Alpina B 1.0 EJ. Questo decespugliatore elettrico è lodato dagli utenti per il suo eccezionale rapporto qualità/prezzo. Il costo varia in base alla taglia del modello che considererete di comprare.

Molto potente, tende a vibrare, per questo è adatto a persone che devono lavorare in giardino per lassi di tempo non prolungati. Dispone di una impugnatura singola loop aggiustabile, di una testina tap&go a doppio filo e di un’asta dritta giuntabile. Complessivamente, risulta particolarmente robusto e leggero, nonostante le ottime prestazioni offerte.

Alpina è un marchio italiano affidabile e di qualità, che offre attrezzi per il giardinaggio di ogni tipo: già il nome, quindi, è di nuovo una garanzia.

  • Decespugliatore tagliabordi elettrico 2 in 1 Greenworks

Offerta
Greenworks Tagliabordi Elettrico 230V 1200W Taglio 40cm 2mm filo/coltello 5500 rpm, Maniglia...
  • FACILE DA INIZIARE: Collegare e iniziare: con il tagliabordi elettrico da 1200 W, potete iniziare a tagliare il prato immediatamente e non dovete preoccuparvi dei filtri del gas o dell'olio

Greenworks offre un decespugliatore e tagliabordi elettrico potente e performante. Dotato di un motore da 1200 watt, è adatto sia alla vegetazione fitta che ai lavori di precisione, grazie alla testina di taglio semiautomatica.

Il suo stelo è smontabile, e può essere combinato con altri accessori. Insieme al decespugliatore 2 in 1, Greenworks offre una lama tagliaerba e una bobina a doppio filo, per passare alla modalità tagliabordi elettrico.

  • Tagliabordi a filo Black+Decker BESTA530C10-QS – Economico

No products found.

Black+Decker offre un tagliabordi leggero, con motore da 550 watt, adatto a rifinire bordi di giardini di medie dimensioni e aiuole.

Questo utensile è adatto a lavori di precisione, più che di potenza. Dispone di una comoda asta telescopica regolabile per qualsiasi altezza, e di un filo per l’alimentazione che, grazie alla prolunga in dotazione, può raggiungere i dieci metri di lunghezza.

Si tratta di un prodotto decisamente economico, che ha lasciato pienamente soddisfatti gli utenti.

  • Tagliabordi elettrico Makita ZMAK-UR3000/2

Offerta
TRIMMER 450W MAKITA
  • Confezione in cartone

L’ultimo prodotto su cui vogliamo puntare i nostri riflettori è nuovamente un modello volto a lavori di rifinitura. Si tratta del Makita ZMAK-UR3000/2. Anch’esso molto economico, dispone di una tracolla, di un trimmer elettrico e di un’ampiezza di taglio di 30 centimetri, nonché di un bilanciere curvo. La potenza è ridotta, trattandosi di un rasaerba di precisione: solo 450 watt.

Questo aspetto, però, va a favore del peso: con i suoi soli 2.6 chilogrammi, Makita ZMAK-UR3000/2 rappresenta un attrezzo maneggevole, e adatto a lavori in giardini non eccessivamente estesi.

Comments (No)

Leave a Reply