Troncatrice per ferro – Professionali ed economiche a confronto! Prezzi e opinioni

Se state pensando di acquistare una troncatrice per ferro e non sapete come orientarvi nella vasta gamma di prodotti che il mercato offre, abbiamo alcuni suggerimenti che possono aiutarvi nella vostra valutazione all’acquisto di una troncatrice per ferro.

Abbiamo individuato le cinque migliori troncatrici per ferro tra le quale saprete sicuramente individuare la migliore troncatrice per ferro che per tipologia e caratteristiche soddisfa le vostre esigenze di amatore del fai da te o professionista.

Prima di elencare tipologie e caratteristiche di quelli che per noi sono attualmente i migliori cinque prodotti sul mercato, diamo brevemente alcune indicazioni di destinazione d’uso di una troncatrice per ferro e principali caratteristiche che dovrebbe avere un buon modello.

Troncatrice per ferro: per quali lavori usarla?

Bestseller No. 1
Evolution Power Tools R210Cms Troncatrice Radiale Multi-Materiale 210 Mm, 230 V, Multicolore, 42 X...
  • Multi-materiale: inclusa lama giapponese con punte in carburo di tungsteno (tct) per effettuare tagli su acciaio, alluminio, legno con chiodi, plastica e molto altro
OffertaBestseller No. 2
Aeg SMT355 - Tronzadora 355 millimetri 2300w
  • Potenza assorbita: 2300 W; velocità a vuoto 3800 g/min; diametro disco 355 mm; diametro foto 25.4 mm; peso 16.5 kg.
Bestseller No. 3
Metabo 602335850 – troncatrice a mola per metallo CS 23 – 355
  • Per dischi abrasivi (diametro x diametro): 355 x 25,4 mm
Bestseller No. 6
Bosch Professional 0601B28000 Troncatrice per Metalli GCD 12 JL, Numero Vuoto 1500 Giri/min, Peso...
  • Risultati precisi e interventi di rifinitura contenuti grazie a minime colorazioni (da rinvenimento) ed a una ridotta formazione di bave con le lame "Expert for Steel"
Bestseller No. 7
Evolution Power Tools R255SMS-DB+ Troncatrice Radiale Scorrevole Doppio Smusso 255 mm con Pacchetto...
  • Potente – Sistema di ingranaggi e lame ottimizzato con motore da 2000 W, aumenta la durata del motore e della lama per tagliare facilmente i materiali più diversi

Le troncatrici per ferro, nascono appunto per il taglio del ferro o leghe simili. La tipologia di troncatrici per ferro che stiamo presentando sono, più propriamente delle troncatrici per ferro a disco, o sia, sfruttano la rotazione di un disco e del materiale di cui è fatto, mediamente in fibra di carbonio, per tagliare il ferro.

Questa particolarità ci suggerisce la destinazione d’uso di questo utensile da taglio: carpenteria metallica per tagli trasversali di profilati di vario tipo; carpenterie edile per il taglio dei ferri di armatura, lavorazione di leghe leggere come alluminio e simili per la realizzazione di infissi o strutture simili; lavori di fai da te che presumono il taglio di elementi metallici.

Da sottolineare che questo tipo di troncatrici sono alimentate elettricamente a filo e lavorano su un banco piano; questa necessità dello strumento potrebbe limitarne l’uso in cantiere.

La caratteristica principale di una troncatrice circolare per ferro è la capacità di sopportare un grande carico di lavoro; l’unico limite è il disco che chiaramente è soggetto a usura che però è in tutti i modelli è sostituibile con uno nuovo di materiale e caratteristiche necessarie a soddisfare le differenti esigenze di taglio.

Un’altra importante caratteristica è la rapidità di taglio che questo utensile offre; rapidità e precisione per lavorare in maniera dinamica senza fatica e in tutta sicurezza.

Una distinzione importante: questo tipo di troncatrici circolari, lavorano a secco. Questo, le differenzia dalle troncatrici circolai ad acqua, principalmente usate in contesti industriali e hanno dimensioni molto più grandi e chiaramente capacità di taglio maggiori e con raggio maggiore. E’ importante saperlo perché le troncatrici circolari che presentiamo a secco hanno dei limiti, anche se presentiamo alcuni modelli che pur lavorando a secco hanno prestazioni molto elevate con il vantaggio di essere trasportabili. In ogni caso non sono troncattrici industriali.

Quali caratteristiche deve avere un buon modello?

Troncatrice professionale per ferro

Per la valutazione dell’acquisto di una troncatrice per ferro a disco, dobbiamo prima di tutto chiederci che tipo di lavoro svolgiamo e a quale carico di lavoro sottoporremo il nostro utensile.

Chiediamoci anche la frequenza di utilizzo e se verrà adoperato come macchina principale o se magari avrà una funzione di rimpiazzo per lavori fuori sede. Magari per lavorazioni in laboratorio che richiedono maggiore dinamicità rispetto a troncatrici industriali che lavorano con altri ingombri e atri sistemi di taglio.

Rispondere a queste domande è importante per individuare quali caratteristiche prediligere tra i modelli presi in considerazione.

Facciamo un esempio che contempli i due opposti: se sei un amatore del fai da te, e la troncatrice per ferro ti serve per lavori di manutenzione della tua casa o per soddisfare un esigenza hobbistica, forse una troncatrice con prestazioni elevate risulterebbe sprecata per essere usata occasionalmente e per piccoli carichi di lavoro; una troncatrice da 1400 W di potenza è più che sufficiente.

Immaginiamo invece che la troncatrice per ferro ti serva per la tua professione, da usare quotidianamente con carichi di lavoro importanti, avrai bisogno di uno strumento affidabile, con un motore potente e sopratutto resistente, con un buon raggio di taglio.
In questo caso un potenza minima nominale di 2000 Watt è indispensabile.

Da valutare anche cosa la casa offre in dotazione: una predisposizione all’aspirazione della limatura no è un dettaglio per uno strumento che prenderà in carico un volume di lavoro importante.

Sempre secondo destinazione d’uso è davvero importante capire se si tratta di una troncatrice che taglia esclusivamente ferro o ha capacità di lavorare anche altri materiali, come legno, alluminio, o materiali plastici.

Per un amante del fai da te, la possibilità di tagliare diversi materiali con un solo strumento potrebbe essere un vantaggio, sarà sufficiente cambiare il disco adatto per il tipo di materiale che si desidera tagliare.
Una soluzione pratica, dinamica, e in linea con le esigenze di amatore del fai da te.

Un dettaglio che potrebbe essere utile anche a un professionista che ha bisogno di uno strumento che gli permetta una certa ambivalenza di uso. Funzione utilissima in cantiere ma anche in laboratorio.

Quali sono le migliori troncatrici per ferro? Migliori modelli a confronto con opinioni e prezzi:

Troncatrice economica per ferro

  • Bosch Professional GCD 12 JL – Miglior troncatrice per ferro

Bosch Professional 0601B28000 Troncatrice per Metalli GCD 12 JL, Numero Vuoto 1500 Giri/min, Peso...
  • Risultati precisi e interventi di rifinitura contenuti grazie a minime colorazioni (da rinvenimento) ed a una ridotta formazione di bave con le lame "Expert for Steel"

Con la troncatrice per ferro Bosch GCD 12 JL, saliamo di livello:

Ergometria con alti coefficienti di comfort, tutte le caratteristiche di uno strumento professionale per uso professionale che ofre alte prestazioni.

2000 W di potenza, avviamento soft del motore che elimina le sbavature da primo contatto, comunque con possibilità si regolazione. 20 kg di peso con dimensioni comprese tra 32,7×51,7×38,3 cm, lama Expert For Stell in dotazione.

Pulizia di taglio, nessuna formazione di scintille e precisione grazie al laser integrato. Prolunga laterale integrata che permette tagli di elementi lunghi in tutta stabilità e sicurezza. Scala graduata per tagli regolabili da 90° a 45°.

La troncatrice per ferro 0601B2800 GCD 12 JL è un prodotto di categoria superiore, taglia a secco senza problemi offendo prestazioni paragonabili a troncatrici per ferro ad acqua, con il vantaggio di un ingombro limitato, trasportabilità e dinamicità di uso. Una troncatrice per ferro che fa la differenza in laboratorio e in cantiere, forse un poco eccessiva per il fai da te.

  • Metabo CS 23-355 – Troncatrice per ferro professionale

Motore da 2300 Watt. Monta lame da 335 mm, non inclusa per questo prodotto. Questa macchina taglia solamente ferro, ma lo fa con rapidità e dinamicità di taglio per chi la usa. Estremamente potente e affidabile è stata pensata per un uso cantieristico.

Peso contenuto in meno di 20 kg, dimensione compresa nella formula scatolare di 46,5x44x36,5 cm. Uno strumento da lavoro valido sia per professionisti che per gli manti del fai da te.

  • Draper 76211 – Ottimo rapporto qualità prezzo

Draper, Sega troncatrice per ferro, 2200 watt, 230 volt - 76211
  • This robust compact saw will cut materials such as steel, brick and stone

La TRONCATRICE PER FERRO DRAPER 76211 non ha fronzoli da esibire: linee essenziali, praticità di uso e potenza, tutto compreso in 58×47,2×38,4 cm per un peso non proprio contenuto di 22,7 kg.

Questa macchina non va per il sottile, è fatta per lavorare e mantiene le promesse; 2200 Watt di potenza che sviluppa 3500 giri/minuto. Monta una lama da 335mm che taglia non solo ferro, ma acciaio, leghe, mattoni.

Unico limite è il raggio di taglio, che non è regolabile e offre la possibilità di tagliare a 90°. Questo prodotto è per professionisti, pensato e realizzato per uso professionale.

  • Silverline 26705 – Troncatrice per ferro economica

Silverline 262705 miter saw 1400 W 5000 Giri/min
  • Powerful 1400W motor and precision 210mm 24T TCT blade

La troncatrice per ferro Silverline 26705 ha peso e dimensioni ridotte, ma prestazioni elevate.

Misura 47,8×29,4×29,4 cm e pesa appena 6 kg; alimentazione elettrica, potenza motore di 1400 Watt che sviluppa 5000 giri al minuto. Chiaramente, le sue dimensioni ridotte la rendono maneggevole, ma ha dei limiti di profondità di taglio, circa 8 cm.

Monta una lama TCT di precisione di 210 mm a 24 denti; una cosa importante: la lama che viene data in dotazione è per legno, infatti questa troncatrice, dà la possibilità di montare lame specifiche per ferro, per legno e ambivalenti.

Regolazione del tagli da 0° a 45°, binari guida per maggiore controllo e precisione durante l’esercizio di taglio.

Un ottimo strumento, leggero, compatto, versatile e facilmente trasportabile. Utile per un professionista che vuole avere sempre con se uno strumento per piccoli interventi da eseguirsi in maniera dinamica. Eccezionale per un amante del fai da te, risponderà a tutte le esigenze di un hobbista che ha un approccio professionale alla sua passione.

  • Troncatrice per ferro Fox Femi 355 F20-140A

La FOX FEMI 355 F20-140A è una troncatrice circolare modesta dal punto di vista del design ma potente per quanto riguarda la sua destinazione d’uso.

Motore da 2000 watt capace di sviluppare 3000 giri/minuto. Grazie alla morsa di regolazione rapida è possibile lavorare con maggiore dinamicità e sicurezza.

Strumento semplice ma efficace se non lo si carica di eccessivo lavoro. 

Comments (No)

Leave a Reply