Tagliapiastrelle ad acqua – Classifica con prezzi dei 5 migliori modelli

Il tagliapiastrelle a acqua è uno strumento incredibilmente utile che, appunto per un piastrellista o chi deve lavorare col marmo e altri materiali simili, rappresenta la vera aggiunta che rende quella mansione maggiormente semplice e piacevole da svolgere.

Ma vediamo nello specifico come funziona il tagliapiastrelle elettrico ad acqua e quali sono i parametri che sono utili da considerare in fase di scelta.

Il tagliapiastrelle ad acqua, come funziona:

Bestseller No. 1
Einhell TC-TC 800 Tagliapiastrelle (220-240 V, 50 Hz, 800 W, giri al min. 2950 min, taglio max 14...
  • Il banco in acciaio inossidabile robusto e facile da pulire (misure: 395 x 385 mm) è dotato di una scala graduata fino a 45 gradi e di piedi antiscivolo per una presa salda
Bestseller No. 2
MSW Tagliapiastrelle ad acqua Tagliapiastrelle elettrico T-SAW300 (1500 W, 230 V, 2950 RPM, 50 L)
  • Potente motore da 1.500 W e 2.950 RPM per un funzionamento efficace
Bestseller No. 4
DeWalt Tagliapiastrelle Ad Acqua 250Mm 1600W 4200 Giri/Min, Max Diametro Disco 250 mm, Max...
  • L'ampio campo di taglio consente tagli longitudinali fino a 610 mm; vaschetta di raccolta dell'acqua di raffreddamento di grandi dimensioni per un uso a lungo termine

Il tagliapiastrelle elettrico ad acqua è uno strumento che funziona in maniera abbastanza semplice: oltre a essere presente la lama per il taglio e le funzioni di velocità e angolazione, è dotato di un serbatoio nel quale deve essere appunto inserita l’acqua.

Sono i migliori tagliapiastrelle, visto che il liquido, in questo frangente, assume una duplice importanza: come prima cosa è possibile sfruttare un sistema di passaggio dell’acqua che entra in funzione nel momento in cui il motore e la lama iniziano a surriscaldarsi.

Grazie a questo tipo di funzione, il motore non rischia di raggiungere temperature elevate, quindi eviterete che questo possa bruciarsi, mentre la lama non verrà usurata a livelli eccessivi.

Pertanto si tratta di un elemento fondamentale che riesce a garantire il massimo livello di soddisfazione e longevità possibile, garantendo dunque un risultato finale altamente piacevole nel momento in cui si deve svolgere questa mansione, ovvero tagliare le piastrelle.

Scoperto il funzionamento peculiare che contraddistingue questo strumento, vediamo come questo deve essere scelto.

I parametri fondamentali di un buon tagliapiastrelle ad acqua:

DeWalt Tagliapiastrelle Ad Acqua 250Mm 1600W 4200 Giri/Min, Max Diametro Disco 250 mm, Max...
  • L'ampio campo di taglio consente tagli longitudinali fino a 610 mm; vaschetta di raccolta dell'acqua di raffreddamento di grandi dimensioni per un uso a lungo termine

Il parametro fondamentale principali che voi dovete valutare è la qualità della lama: vi consigliamo di sceglierne una che sia abbastanza dentata e che sia diamantata.

Queste due caratteristiche incidono parecchio sulla qualità del lavoro che intendete svolgere: la lama diamantata è nota per avere una longevità superiore rispetto a quella classica in metallo e inoltre vi assicura una precisione e rapidità di taglio non da sottovalutare.

Ovviamente potrete far ricadere la vostra scelta anche su un tagliapiastrelle ad acqua che sia caratterizzato dalla classica lama, ma tenete sempre presente il fatto che questa deve essere composta da una lega metallica che possa essere definita come resistente, quindi acciaio rafforzato e simili.

Come secondo punto fondamentale dove controllare quanto il tagliapiastrelle elettrico ad acqua vi permette di rendere il taglio personalizzato.

Il consiglio utile per svolgere una buona scelta è rappresentato dal valutare attentamente l’inclinazione della lama: questo poiché potreste aver bisogno di uno strumento che vi consenta di effettuare, oltre al classico taglio, anche quello trasversale, per delle piastrelle che devono essere realizzate in un determinato modo.

Anche la profondità di taglio deve essere abbastanza ampia, affinché voi possiate prevenire ogni tipo di difficoltà durante la lavorazione di materiali che sono maggiormente resistenti.

Valutate attentamente anche la potenza del motore e il sistema di raffreddamento idrico, che deve essere rapido e garantirvi l’opportunità di lavorare per lunghi lassi temporali senza rischiare di dover interrompere il vostro compito.

Inoltre la stabilità del piano di lavoro deve essere un elemento fondamentale che deve accompagnare la vostra scelta, visto che il fattore sicurezza durante il taglio deve essere una prerogativa sempre presente.

Ora che abbiamo dato una panoramica generali su quali criteri basilari devono essere presenti su un tagliapiastrelle a acqua, scopriamo quali sono i migliori modelli sul mercato e soprattutto i prezzi che vanno a caratterizzare gli stessi.

Classifica TOP5 con prezzi dei migliori tagliapiastrelle ad acqua

Tagliapiastrelle con tecnologia ad acqua

  • Tagliapiastrelle ad acqua MSW T-SAW180G

Questo modello è consigliato vivamente a chi vuole avere la certezza di operare in modo professionale e svolge, come professione, il piastrellistra o comunque produce questo elemento per le strutture edili.

Ciò poiché siamo di fronte a un tagliapiastrelle elettrico ad acqua dalla potenza pari a 800 W con circa 3 mila giri della lama diamantata al minuto, che possiede un diametro di 20 centimetri, quindi offre un taglio pulito.

La profondità di taglio, pari a 3,2 centimetri consente di lavorare in maniera continuativa e allo stesso tempo, grazie alla scala graduata, si ha l’occasione di impostare un’angolazione che riesce a rispecchiare perfettamente a tutte le proprie esigenze, con massima inclinazione di 45 gradi.

La copertura protettiva del disco e il serbatoio da 15 litri completano questo strumento, dalle dimensioni pari a 122 x 70 x 108 centimetri e 32 chili di peso, quindi fisso e non consigliato da spostare.

Questo tagliapiastrelle ad acqua rientra nei prezzi medio alti.

  • DeWalt D24000 – Professionale

DeWalt Tagliapiastrelle Ad Acqua 250Mm 1600W 4200 Giri/Min, Max Diametro Disco 250 mm, Max...
  • L'ampio campo di taglio consente tagli longitudinali fino a 610 mm; vaschetta di raccolta dell'acqua di raffreddamento di grandi dimensioni per un uso a lungo termine

Molto simile a un modello di tagliapiastrelle ad acqua Kapriol, ma molto più potente, anche questo strumento riesce a garantirvi quella solidità e stabilità, nonché precisione nel momento in cui dovete operare con le piastrelle, ovvero dovete tagliarle e sottoporle a lavorazione di perfezionamento.

In questo caso siamo di fronte a uno strumento dalla potenza del motore pari a 1600 W, pari al doppio rispetto al modello prima descritto, con angolazione di taglio pari a 90 gradi, con 45 per lato e piano completamente estendibile, che permette di lavorare anche su quelle piastrelle che sono di dimensioni elevate.

Ottimo il sistema di raffreddamento, maggiormente rapido e professionale rispetto al tagliapiastrelle a acqua MSW, che previene un riscaldamento eccessivo in tempistiche immediate, seppur il serbatoio contenga meno acqua.

Questo modello non ha una lama ottimale e questo è il motivo per il quale puntare sul modello di tagliapiastrelle elettrico ad acqua MSW.
Il prezzo del modello Dewalt è abbastanza elevato, indicato per chi ricerca in tale strumento la massima personalizzazione.

  • Taglia mattonelle ad acqua T-SAW180G

Maggiormente compatto rispetto al modello descritto come il migliore, questo tagliapiastrelle a acqua ha un difetto che non deve essere sottovalutato, ovvero il serbatoio, che contiene solo due litri d’acqua.

Come potrete immaginare il suddetto strumento non è quindi ideale per delle lavorazioni continuative nel tempo, visto che l’acqua verrà consumata in breve tempo e questo rappresenta un piccolo problema specialmente se siete professionisti del settore alla ricerca di uno strumento che vi offra il massimo livello di longevità nel tempo.

Il fattore surriscaldamento è quindi una costante, che comporta uno stacco ripetuto del tagliapiastrelle elettrico ad acqua, che in compenso si presenta con una lama diamantata migliore rispetto ai due modelli prima descritti, che rendono la lavorazione maggiormente rapida rispetto a quanto possiate immaginare.

Il taglio pulito e completamente oggetto della vostra personalizzazione, sia sul fronte della profondità con scelta che raggiunge il massimo di 3,4 centimetri e angolatura a 45 gradi, faranno in modo che questo strumento venga completamente rivalutato da parte vostra.

Altro tipo di dettaglio importante è dato dalla resistenza della lama, che grazie al sistema di raffreddamento avrà una longevità doppia rispetto al modello Dewalt.

Un modello indicato per piccoli e rapidi lavori, soprattutto perfetto per quelli domestici.

  • Tagliapiastrelle ad acqua elettrico modello Power Plus X230

Se lavorate col tagliapiastrelle e siete alla ricerca di uno strumento che possa essere facilmente trasportato, quello POWX230 rappresenta la soluzione ideale.

Serbatoio da 10 litri, taglio a 90 gradi con profondità di 4 centimetri e 2,3 se decidete di effettuare un taglio obliquo a 45 gradi, resistenza dei materiali e soprattutto dimensioni e leggerezza dello strumento sempre garantite, grazie a 40 x 30 x 47 centimetri di grandezza e 13 chili di peso, sono tutte le caratteristiche che vi permettono di sfruttare al massimo questo articolo.

  • Ferm – Tagliapiastrelle elettrico ad acqua

Offerta
FERM Tagliapiastrelle 600W 180mm - Sistema di raffreddamento ad acqua - Include 1 lama diamantata
  • Il raffreddamento ad acqua assicura un lavoro preciso, senza polvere e una durata maggiore della lama.

Questo modello è invece un tagliapiastrelle elettrico ad acqua molto semplice la guida parallela vi permette di selezionare l’angolatura e inoltre potrete sfruttare una lama di qualità buona azionata da un motore da 600 W.

Il sistema di sicurezza Ferm previene accensioni involontarie mentre il serbatoio ad acqua, contenente circa 5 litri, farà in modo che lo strumento possa essere utilizzato per lunghi lassi di tempo.

Poco resistente il copri lama che tende a vibrare durante l’utilizzo dello strumento: questo tagliapiastrelle a acqua, dal prezzo di 80 euro, è indicato se dovete svolgere lavori domestici mentre sull’ambito professionale è bene puntare su altre versioni.

Comments (No)

Leave a Reply