Miglior tosaerba elettrico – Classifica dei migliori modelli con opinioni e prezzi

Se volessimo un giardino perfetto come nei nostri sogni, un attrezzo indispensabile è un tosaerba elettrico che ci assicuri un lavoro impeccabile e senza sforzi eccessivi, così da poter sfoggiare un prato sempre perfettamente curato e da farlo risaltare se messo a confronto con quello dei vicini.

Il segreto nella scelta del miglior rasaerba elettrico, che risponda perfettamente alle nostre personali esigenze e che si presti alle superfici su cui andare ad operare. Scegliere il miglior tosaerba elettrico, però, può essere particolarmente complicato, soprattutto se non si è esperti e quindi si è ancora alle prime armi.

In questa guida all’acquisto vi semplificheremo la vita, dandovi alcune informazioni utili sui migliori rasaerba elettrici in commercio al momento, così da guidarvi verso una scelta più precisa e consapevole.

Guida all’acquisto del miglior Tagliaerba Elettrico:

Prima di scegliere il modello di rasaerba elettrico migliore, bisogna prendere in considerazione diversi fattori fondamentali.

OffertaBestseller No. 1
Alpina Rasaerba Elettrico BL 380 E, Larghezza Taglio 38 cm, Motore da 1400 W, fino a 500 m²,...
  • Leggero tagliaerba elettrico con larghezza taglio di 38 cm, robusto e maneggevole, per giardini con superfici massime di 500 m², sacco di raccolta da 40 l
OffertaBestseller No. 2
Tosaerba elettrico DELTAFOX 1200 W - contenitore di raccolta da 27 l, larghezza di taglio di 31 cm,...
  • MOTORE POTENTE: Il tosaerba è dotata di un motore Turbo Power da 1200 Watt e ha un regime minimo di 3350 giri al min con elevata forza di passaggio. La larghezza di taglio è di 31 cm.

Bestseller No. 3
Bestseller No. 4
Einhell 3400240 Tagliaerba Elettrico GC-EM 1030/1, Nero
  • Potente motore Carbon-Power con elevato momento di torsione
Bestseller No. 5
Rasaerba Elettrico a Filo Murray EC320 32 cm, a Spinta, Garanzia di 5 Anni
  • Taglia facilmente l'erba alta con il suo potente motore elettrico da 1200 Watt equipaggiato con avviamento progressivo.
Bestseller No. 6
BLACK+DECKER Tagliaerba Elettrico Ampiezza taglio 32 cm, Capacità di raccolta 35 Litri, Impugnatura...
  • Dotato di nuova impugnatura Bike che migliora la manovrabilità e permette maggior comfort in uso, con comoda accensione

Innanzitutto, bisogna fare una distinzione tra le diverse tipologie esistenti: i tagliaerba possono essere manuali, elettrici, termici o con cuscino ad aria.

Il parametro che serve a distinguerli gli uni dagli altri è essenzialmente la superficie interessata e su cui si andrà a lavorare.

Infatti, se la superficie è abbastanza ristretta e rientra quindi entro i 200 metri quadrati, allora è sufficiente un tagliarba manuale; se la superficie invece è superiore (tra i 200 e i 600 metri quadrati) allora l’ideale è un rasaerba elettrico.

Infine, per superfici superiori si può scegliere invece un tagliaerba termico.

Macchina tagliaerba elettrica

Al momento di scegliere un buon tagliaerba, sono varie le caratteristiche da analizzare. In primo luogo, è meglio acquistare un rasaerba che sia particolarmente robusto così che sia durevole nel tempo, perciò è bene che il telaio sia resistente: questo assicurerà anche un maggiore equilibrio all’attrezzo.

Il motore elettrico, poi, assicura un rasaerba economico: in generale, i prezzi vanno da 50 a oltre 500 euro.

La potenza poi è un altro elemento rilevante: questa può andare dai 1200 watt ai 1800 watt e la scelta va ovviamente di pari passo con la superficie di prato interessata al taglio.

Inoltre, anche la lama è un elemento da non sottovalutare; può essere singola o multipla e mentre la prima richiede più passaggi sulla stessa area per tagliare una porzione di terreno, la seconda invece assicura un taglio netto in una sola passata. Inoltre, molto spesso i rasaerba elettrici sono dotati di un cavo che talvolta può rallentare l’operazione di rasatura poiché intralcia l’attività e la rende più difficoltosa.

Altro elemento imprescindibile per la scelta di un tagliaerba elettrico valido riguarda il taglio: non è importante solo a livello visivo, ma anche per la salute stessa del prato. Infatti, se il prato viene tagliato troppo, questo potrebbe impedire una crescita corretta dell’erba nel futuro, mentre al contrario se l’erba è troppo alta è più soggetta a danni provocati da agenti esterni.

Per questo è importante la regolazione del taglio, che deve essere permessa da una funzione integrata nel rasaerba stesso e che permetta quindi di scegliere l’altezza del taglio preferita (di solito va dai 2 ai 10 millimetri).

I 5 migliori tosaerba elettrici:

Classifica dei migliori rasaerba elettrici

  • Black+Decker EMAX42I-QS – Miglior tosaerba elettrico

BLACK+DECKER EMAX42I-QS Rasaerba a Filo 1800 W, Taglio 42 cm
  • Sistema di gestione del cavo Intelli-Cable per evitare intralci nei cambi di direzione

Uno tra i migliori modelli è sicuramente l’EMAX421-QS del marchio Black+Decker, caratterizzato da una potenza di 1800 watt e che permette un taglio semplificato grazie al cavo Intelli-cable, ovvero un particolare tipo di cavo che non va ad intralciare il taglio nei cambi di direzione.

Ha un’ampiezza di taglio di 42 cm, il che è perfetto per giardini medio-grandi poiché ricopre una superficie maggiore; in più, si può scegliere tra sei altezze di taglio che vanno dai 20 ai 70 millimetri.

Da non sottovalutare è la presenza di un cestello caratterizzato dalla tecnologia Compact+Go che permette di compattare il volume dell’erba tagliata fino al 30% in più, oltre a Edge-Max che permette di arrivare anche nei punti più difficili.

  • Rasaerba Black+Decker Emax34s-QS

Un altro ottimo modello è sempre del marchio Black+Decker, molto simile al precedente ma leggermente ridotto: Ha una potenza di 1400 watt e ha un’ampiezza di taglio di 34 centimetri.

Grazie al manico è semplice sia da trasportare, sia da sollevare; il cestello raccoglierba ha una capacità di 40 litri ed è inoltre dotato di una leva per potere regolare l’altezza del taglio del prato. Anche questo modello è caratterizzato dalla tecnologia Edge-Max.

  • Tagliarba elettrico Makita ELM3800 – Ottimo prezzo

Makita ELM3800 - Mower (38 cm)
  • Ideale per giardini e prati di piccole e medie dimensioni fino a 500 m².

Un altro tra i migliori modelli di tagliaerba elettrici in commercio al momento è del marchio Makita ed è l’ELM3800.

Ha un’ampiezza di taglio di 38 centimetri e quindi si colloca in una posizione intermedia tra i due modelli citati precedentemente; ha una potenza di 1400 watt e il cestello raccoglierba ha anche in questo caso una capacità di ben 40 litri.

L’altezza del taglio può essere regolata tra i 2,5 e i 7,5 centimetri ed è consigliato per una superficie di circa 600 m2.

  • Tosaerba elettrico Bosch ARM 32

Un valido modello di rasaerba elettrico viene poi offerto dal marchio Bosch, l’ARM 32: si tratta di un tagliaerba dalla potenza di 1200 watt, con un’ampiezza di taglio di 32 centimetri e che permette anche la regolazione dell’altezza del prato in tre posizioni: 20, 40 o 60 millimetri.

È dotato di un cesto raccoglierba di 31 litri, quindi leggermente inferiore ai modelli precedenti. Il suo punto di forza è la leggerezza: pesa solo 6,8 kg, cosa che lo rende più maneggevole e semplice da spostare.

  • Al-Ko Confort 40 – Macchina tagliaerba elettrica economica

L’ultimo tra i modelli migliori di tagliaerba elettrici è il Comfort 40 venduto dal marchio AL-KO; ha una potenza di 1400 watt e la funzione Mulching incorporata, che permette di sminuzzare l’erba appena raccolta anziché andare ad accumularla nell’apposito cesto raccoglierba.

È una funzione 3in1 molto rilevante, perché con un’unica azione vengono effettuati il taglio, la raccolta e lo sminuzzamento. È però particolarmente pesante, poiché ha un peso complessivo di 19,2 kg, cosa che potrebbe rendere difficili i vari spostamenti.

Comments (No)

Leave a Reply