Rilevatore di gas: Guida alla scelta con classifica top5 e prezzi dei migliori

Il rilevatore di gas è uno strumento economico ma molto utile che può salvare la vita a tutti i componenti della famiglia nel caso in cui vi sia una perdita di gas nell’abitazione, proveniente per esempio da un fornello o da una stufa.

L’accessorio può anche essere considerato un valutatore della qualità dell’aria, in quanto, se di buona qualità, è in grado di percepire vari tipi di gas misurandone il livello.

Su tutti il più ricercato da questo tipo di apparecchiature è il monossido di carbonio, spesso presente nelle abitazione, denominato gas killer, in quanto estremamente tossico per esseri umani e animali chiamato in questo modo perché si presenta invisibile, inodore e insapore.

Come funziona il rilevatore di gas?

OffertaBestseller No. 1
Rilevatore di Gas, GPL/Gas Naturale/Rilevatore Gas di Carbone, Sensore Plug-in Rilevatore di Fughe...
  • 【Mantieni la sicurezza】-- Il rilevatore di gas è utilizzato principalmente per rilevare il gas naturale (componenti principali: metano), GPL (componenti principali: propano, butano) e gas di...
Bestseller No. 2
Rilevatore di Gas, Sensore di perdite di Gas Naturale/GPL/Carbone, Monitor di gas Butano Propano...
  • 【Proteggi le tue famiglie】-- Quando la perdita di gas combustibili (metano da cucina / gas naturale / propano da campeggio) supera lo standard, il rivelatore di gas emetterà un suono di allarme...
Bestseller No. 3
Rilevatore di Gas MESTEK Rilevatore Perdite di Gas per Metano, Gas Naturale, Propano Butano, GPL...
  • ♘MACCHINA ALL-IN-ONE Rilevatore di gas combustibile è dotato di sensori ad alte prestazioni, rilevamento ad altissima sensibilità di ±500PPM, velocità di risposta ultrarapida di 2 secondi,...
Bestseller No. 4
Rilevatore di gas digitale naturale, allarme di gas domestico, rilevatore di perdite di gas,...
  • Rileva più gas: rilevatore di gas domestico adatto per rilevare GPL (metano), gas naturale, gas carbone, gas, gas artificiale, gas di petrolio liquefatto, gas naturale liquefatto, gas naturale...
Bestseller No. 5
X-Sense Rilevatore Monossido di Carbonio con Batteria Sostituibile, Certificato BSI secondo EN...
  • RAPIDO E SENSIBILE: Grazie ad un innovativo sensore elettrochimico CO e ad un chip ST estremamente performante, il rilevatore di monossido di carbonio X-Sense rileva in modo istantaneo ed accurato i...
Bestseller No. 6
AOUZEA Rilevatore Monossido di Carbonio, Rilevatore Gas a Bassa Energia E alta Sensibilità con...
  • 【Rivelatore In 2 in 1】Rilevatore monossido di carbonio ha due sensori integrati che visualizzano le concentrazioni di fumo e monossido di carbonio (CO) su un ampio schermo LCD. Ciò impedisce che...
Bestseller No. 7
Rilevatore di Gas, Rilevatore Perdite di Gas per Propano Metano Butano, Combustibile Gas Allarme...
  • MULTIPLI GAS RILEVABILI: Il rilevatore di gas è utilizzato principalmente per rilevare il gas naturale (componenti principali: metano), GPL (componenti principali: propano, butano) e gas di carbone...

Il suo utilizzo è molto semplice. Lo strumento viene alimentato a corrente, con una batteria o direttamente collegato alla presa elettrica. Nel primo caso potete effettuare una scelta ponderata sul posizionamento, in base alla possibile fonte del monossido di carbonio e della sua propagazione nell’aria, nel secondo caso invece l’installazione sarà un po’ vincolata in base all’impianto elettrico.

I rilevatori hanno dei sensori tarati al fine di segnalare i superamenti limite dei principali gas, su tutti i più comuni sono il monossido di carbonio, il gas metano, e il GPL.
Il prodotto salva vita viene messo in commercio già tarato e la soglia di allarme stabilità solitamente è al 10% del L.I.E, ovvero il limite inferiore di esplosività.

Nel caso in cui nella stanza vi sia una segnalazione di allarme, lo strumento, attraverso un allarme acustico, avvisa della presenza nell’aria del gas, in modo da dare la possibilità di prendere immediatamente le precauzioni. Il suono sarà intenso, tale da svegliarvi anche durante la notte.

In abbinamento all’allarme acustico, vi è un display, che può variare da prodotto a prodotto, che utilizzando spie luminose e una misurazione in tempo reale, avvisano, anche visibilmente, della situazione di pericolo.

Alcuni rilevatori hanno anche una soglia di pre-allarme, che allerta, sempre con il segnale acustico, di una concentrazione pur minima di gas, e può venire attivato anche dai deodoranti per ambienti.

Un valore aggiunto degli strumenti di ultima generazione, è dato dalla possibilità di gestire il rilevatore di gas tramite tecnologia wi-fi, con la possibilità di essere avvisati, tramite apposita applicazione nello smartphone, di eventuali fughe di gas o di malfunzionamenti dello strumento, anche quando non vi trovate a casa.

È indispensabile?

rilevatore di monossido di carbonio

Se avete una casa con un impianto nuovo, certificato, la presenza di questo strumento salva vita è una garanzia in più per la vostra tranquillità.

Se invece vivete in una casa con un impianto vecchio, magari con la bombola all’interno, questo strumento è indispensabile, infatti piccole perdite dalle bombole a gas sono frequenti e un rilevatore che vi avvisi di queste fughe può veramente evitare spiacevoli sorprese.

Inoltre l’inquinamento atmosferico di una stanza chiusa o di un appartamento non è riconducibile esclusivamente alla cucina o ad una specifica bombola, ma l’impianto di riscaldamento, una stufa, sono elementi che possono rendere l’aria che si respira nociva.

Dove si installa il rilevatore di fughe di gas?

Si tratta di strumenti che una volta accesi e caricati, sono semplici e intuitivi da usare e non necessitano di particolare manutenzione. Si raccomanda tuttavia la verifica saltuaria del funzionamento.
Merita un’analisi specifica il dove posizionarli, anche in base alle esigenze specifiche.

È preferibile posizionare il rilevatore di gas in ogni piano dell’edificio, concentrandosi comunque nella cucina, o comunque più vicino possibile ai luoghi dove è presente il gas. Da evitare prese d’aria o luoghi arieggiati, che possono sfasare l’analisi dell’aria.

Si dovrà prediligere un luogo pratico e accessibile, in modo da poter verificare il suo funzionamento quotidianamente tramite il display.

Per quanto riguarda l’altezza, è bene fare un’analisi del tipo di gas solitamente utilizzato fra le mura domestiche e per il quale si sta installando il rilevatore di gas. Se si tratta di un gas più leggero dell’aria, che tende a salire, come il metano, è consigliabile applicarlo nel soffitto o comunque in una zona alta della stanza.

In caso di GPL invece tutto l’opposto, a pochi centimetri dal pavimento, essendo un gas più pesante dell’aria che tende a depositarsi. Il monossido di carbonio, che ha un peso più o meno pari all’aria, va bene a circa 150 centimetri dal pavimento.

I rilevatori di gas possono avere anche la funzione di rilevatori di fumo. In questo caso se è pur vero che si ha uno strumento con più funzionalità ciò che viene meno è la praticità, in quanto i rilevatori di fumo si installano solitamente nel soffitto e sono fissi, e vengono utilizzati prevalentemente per le attività commerciali.

Per uso domestico potrebbe essere più pratico gestire uno strumento mobile, più semplice e meno ingombrante, da posizionare anche in base al gas specifico maggiormente utilizzato fra le mura domestiche.

Facciamo un’analisi dei migliori rilevatori di gas scelti in base alle recensioni positive nel web.

Quale scegliere? Classifica dei 5 migliori rilevatori di gas:

migliori rilevatori di gas

  • INTEY – Rilevatore in tempo reale

No products found.

Grazie alla sua batteria al litio ricaricabile, della durata anche di sei mesi, questo strumento di rilevazione di gas è pratico e affidabile, e può essere posizionato a seconda delle esigenze, a parete o a soffitto. E’ possibile, con un classico cavo usb collegarlo comunque alla rete elettrica, in modo da non avere preoccupazioni sull’esaurimento della batteria.

Dal display, che per il risparmio energetico va in stand-by dopo alcuni minuti di non utilizzo, è possibile in ogni momento verificare il livello di monossido di carbonio nell’aria. Inoltre vi sono delle spie luminose che indicano il corretto funzionamento dello strumento di rilevazione e il livello della batteria.

L’allarme, un cicalino ultra alto, ≥85dB / m, è adatto anche per gli anziani, ed è udibile ad una buona distanza per quanto riguarda gli ambienti ampi.

  • Rilevatore Ourjob GPL

Rilevatore di gas, Ourjob GPL/Gas naturale/Rilevatore di gas di carbone Sensore Plug-in Allarme Gas...
  • 【Prevenire l'esplosione del gas】- Il nostro rilevatore di gas può monitorare in tempo reale la concentrazione di gas nell'aria. Quando una perdita di gas supera lo standard, il rilevatore emette...

Questo rilevatore è stato progettato per riconoscere i superamenti di tutti i più comuni gas nocivi presenti nelle abitazioni e negli uffici. Deve essere obbligatoriamente attaccato alla corrente elettrica, ma ha una batteria di accumulo che garantisce il suo funzionamento per qualche ora anche senza energia.

Oltre al suono acustico dell’intensità di 85dB a 1 metro, che avviserà, entro 30 secondi, di un superamento del 5% L.E.L., nel monitor è possibile visualizzare la reale percentuale del gas nell’aria, fino ad un massimo del 20%.

  • X-Sense –  Rilevatore fotoelettrico combinato

Offerta
X-Sense 10 Anni di Rilevatori di Monossido di Carbonio, Allarme Fumo e CO con Display LCD e Pulsante...
  • ACCURATO, AFFIDABILE ED ESTREMAMENTE SENSIBILE: Dotato di sensori CO fotoelettrici ed elettrochimici, che funzionano in modo indipendente l’uno dall’altro; emette immediatamente un allarme in...

Questo rilevatore di monossido di carbonio gode del certificato BSI, ed è conforme alla norma EN 14604 e EN 50291, SC01. E’ anche un rilevatore di fumo, grazie ai doppi sensori, fotoelettrici e elettrochimici, che sono indipendenti fra loro.

Strumento a cui vengono riconosciuti minimi falsi allarmi, ha lo svantaggio di essere fisso, e quindi non trasferibile da una stanza all’altra, infatti va installato con viti e tasselli, forniti all’acquisto. La batterie al litio è comunque garantita 10 anni, ed è possibile valutarne lo stato dal display.

In caso di allarme per fuga di gas, lo strumento produrrà un suono da 85 dB in tutta casa, in modo da avvisare tutti i componenti, oltre che un avviso luminoso nello schermo. E’ possibile comunque verificare in tempo reale la percentuale di gas nell’aria.

In caso di una concentrazione continuativa per un certo periodo di tempo sotto il livello di allarme ma compresa fra 30-999 ppm, lo schermo si illuminerà di blu e l’indicatore LED lampeggerà di rosso 4 volte ogni 5.8 secondi, indicando comunque una cattiva qualità dell’aria.

  • Nest Protect Rilevatore Di Fumo e CO

Offerta
Google Nest Protect, Bianco, Il Rilevatore di Fumo che Fa Invidia a Tutti
  • Il rilevatore di fumo che fa invidia a tutti. Nest Protect è stato progettato per aiutarti a stare al sicuro a casa tua. Dispone di un sensore di fumo a spettro suddiviso, può essere silenziato...

Questo rilevatore di fumo e gas viene considerato di ultima generazione in quanto, oltre ai comuni avvisi acustici e visivi, unisce una comunicazione nello smartphone di eventuali anomalie dello strumento o superamenti della soglia impostata di gas, facendo anche un’analisi del problema rilevato, avendo più sensori differenti.

Allarme sonoro SPL di 85 dB a 3 metri.
Può essere posizionato facilmente a parete o nel soffitto, ed è alimentato a batteria e non è possibile attaccarlo all’elettrico

  • Honeywell Home – Dispositivo di Allarme

Dispositivo di Allarme per Monossido di Carbonio XC70-IT-A Honeywell Home
  • Il monossido di carbonio (co) è un gas invisibile, inodore e insapore, velenoso per esseri umani e animali; acquistando un rilevatore di co puoi salvare l tua casa, oltre alla tua vita e a quella dei...

Questo strumento di rilevamento di gas ha conseguito le certificazioni EN50291- 1: 2010 e EN50291-2: 2010, e la ditta produttrice gode di 50 anni di esperienza e oltre 20 milioni di allarmi antincendio e anti-gas commerciali venduti in tutto il mondo. Facile da installare, a parete o a soffitto, ha una batteria incorporata della durata garantita di 7 anni.

La peculiarità di questo prodotto è che possibile tararlo, inserendo una soglia inferiore per l’allarme di pericolo, e anche regolare il volume dell’allarme stesso.

Comments (No)

Leave a Reply