Terriccio per orti: Quale scegliere? Classifica dei migliori in commercio

Il terriccio per orti è un elemento fondamentale per tutti coloro che praticano giardinaggio o che dispongono di un orto, in quanto consente di coltivare qualsiasi tipologia di pianta, poiché è in grado di cambiare le caratteristiche del terreno.

In commercio esistono tantissime tipologie di terricci per orti e per questo è importante conoscere i fattori da tenere a mente prima di effettuare l’acquisto. L’obiettivo di questo articolo è quello di descrivere cos’è e quali sono i vantaggi di un terriccio per orti, in base a cosa sceglierlo e quali sono i migliori disponibili e che potrete ricevere direttamente a casa.

Terriccio per orti – Utilizzo:

Il terriccio per orti è un elemento che deve essere acquistato per tempo, in modo da non utilizzarlo sulle piante troppo giovane, in quanto potrebbe essere dannoso. Inoltre, è fondamentale sapere che può essere applicato da solo o attraverso dei mix con altre tipologie di prodotti, in base alle esigenze delle piante.

Prima di applicare il terriccio su un orto è bene analizzarlo attentamente, così da eliminare quelle che potrebbero essere le sostanze nocive.

Tipologie di terriccio per orti:

Bestseller No. 1
Vigorplant V103 Nutro con Stallatico Terriccio Organico per il Nutrimento di Orti e Giardini...
  • Miscela di letame, torba di sfagno e di humus vegetale, sottoposta a processo di maturazione e umificazione in modo da ottenere un prodotto naturale ricco di elementi nutritivi per le piante e...
Bestseller No. 2
COMPO BIO Terriccio per orto e semina, Per colture orticole, frutticole e semina, 80 l
  • Terriccio per la coltivazione di ortaggi, frutta ed erbe aromatiche, utilizzabile tutto l'anno anche per piante ornamentali
OffertaBestseller No. 5
Undergreen Kitchen PASSION Terriccio per Ortaggi, Piccoli Frutti e Piante Aromatiche, Consentito in...
  • Terriccio consentito in agricoltura biologica adatto per la coltivazione di piccoli frutti, ortaggi ed erbe aromatiche, Pratico formato piccolo e compatto con 12 litri di terriccio
Bestseller No. 6
COMPO Orto Frutta, Concime ad Alto Contenuto di Elementi Nutritivi, Con Tecnologia NovaTec, 4 kg
  • Concime ad alto contenuto di elementi nutritivi per frutta, verdura e legumi, Con tecnologia NovaTec per un'efficacia a dosaggio dimezzato
Bestseller No. 7
ZOMA HUMUZOM Humus Di Lombrico 100% Biologico Italiano Da 6lt, Fertilizante Organico Puro Che...
  • FERTILIZZANTE NATURALE PERFETTO DI ALTISSIMA QUALITà PER TUTTE LE COLTURE: questo ammendante Biologico è Perfetto per tutte le colture arboree e erbacee; migliora sensibilmente la qualità del...

Il primo criterio da tenere a mente quando si acquista un terriccio per orti è la tipologia, in quanto ne esistono di diversi tipi.

Il terriccio di bosco è un prodotto ottenuto attraverso la parte superiore del terreno di un bosco e dunque, per la maggior parte, da vegetali in via di decomposizione o già decomposti. Un altro tipo di terriccio è quello fibroso, realizzato con le radici delle piante che si trovano sotto la terra, a una profondità di circa 30 centimetri.

Naturalmente, tutti conosciamo l’argilla, un materiale utile per coltivare solo una determinata tipologia di piante o per creare alcuni miscugli, mentre la sabbia ha il compito fondamentale di migliorare il drenaggio dell’acqua.

Infine, teniamo a mente la torba: si tratta di un tipo di terriccio in forma bruna o bionda. La prima tipologia è maggiormente ricca di minerali e meno fibrosa, mentre quella bionda è acida e fibrosa.

In ogni caso, il terriccio migliore per un orto è quello bio, realizzato con materiali organici e contenente, in quantità adeguata, minerali che permettono la crescita degli ortaggi, come l’azoto, il fosforo e il potassio.

Come scegliere il miglior terriccio per orti:

Oltre alla tipologia di terriccio, è bene tenere a mente anche il livello di pH del vostro terreno, le proprie esigenze e il prezzo.

Per quanto riguarda il pH, sappiamo che esso può essere acido o basico e che, proprio in base a questo, possiamo distinguere il terreno in acido o alcalino. Per analizzare il pH del vostro terreno potrete utilizzare un kit, dopo aver prelevato un campione di terra: in questo modo, saprete quali sono i terricci migliori da utilizzare per favorire la crescita delle piante e dei vegetali nel vostro orto.

Anche le vostre esigenze influenzeranno la tipologia di terriccio: infatti, esso cambierà se desiderate utilizzarlo per la semina, rispetto al trapianto e così via.

Infine, valutate attentamente il prezzo del vostro terriccio per orti ed effettuate un corretto rapporto tra costo e qualità. Se avete deciso di acquistare questo prodotto su internet, fate molta attenzione alle recensioni dei clienti che lo hanno testato prima di voi, in modo da effettuare una scelta corretta.

Terriccio per orti – Classifica dei migliori:

Terriccio per orti migliore

A questo punto, possiamo passare alla classifica dei sette migliori terricci per orti che potrete ricevere direttamente a casa vostra.

  • Brill – Miglior terriccio per orti

TERRICCIO EXTRA-FINE PER LA SEMINA E LA COLTIVAZIONE DEGLI ORTAGGI E DELLE PIANTE AROMATICHE CONF....
  • TerraBrill Semina ed Erbe aromatiche è un substrato ideale per la semina di ortaggi, piante aromatiche, piante ornamentali e per il trapianto e la propagazione di talee. TerraBrill Semina ed Erbe...

Questo prodotto di marca Brill è un terriccio per orti extra-fine, creato appositamente per coltivare e seminare gli ortaggi, le piante aromatiche, le piante ornamentali e per il trapianto delle talee.

All’interno della confezione sono contenuti 45 litri di prodotto mentre la sua composizione è formata per il 40% da torba bionda e per il 60% da torba nera, ma comprende anche sabbia silicea. La sua struttura è molto fine e il pH di questo prodotto corrisponde a un livello di 5,7.

Tra i suoi vantaggi vi è, senza dubbio, il fatto che abbia una porosità del 90% e che sia molto semplice da applicare: i clienti che hanno acquistato il terriccio per orti di marca Brill hanno apprezzato, soprattutto, la sua leggerezza e il suo ottimo rapporto qualità-prezzo, oltre alla sua funzionalità e al nutrimento che dona alle piante.

  • Compo Bio terriccio per orto

COMPO BIO Terriccio per orto e semina, Per colture orticole, frutticole e semina, 80 l
  • Terriccio per la coltivazione di ortaggi, frutta ed erbe aromatiche, utilizzabile tutto l'anno anche per piante ornamentali

Il terriccio per orto di marca Compo Bio è un prodotto ideale per l’orto e per la semina, oltre che per la coltivazione di frutti e ortaggi, come pomodori, melanzane e zucchine. Disponibile nel formato da 80 litri, questo prodotto può esser utilizzato tutto l’anno senza alcun problema ed è realizzato con una miscela di hummus e di torba, che garantiscono l’apporto di tutte le sostanze nutritive per le piante durante le prime settimane di utilizzo.

In particolare, è la soluzione adeguata per la semina, la messa a dimora, l’impianto e anche il rinvaso; inoltre, il suo utilizzo è molto semplice, in quanto basterà movimentare la terra, versare i semi delle piante che desideriamo coltivare e ricoprirli con uno strato di terriccio, per poi innaffiare.

Tra i suoi punti di forza vi è il fatto che sia realizzato in maniera completamente naturale, dunque amico dell’ambiente.

I clienti che hanno acquistato il terriccio per orto di marca Compo Bio hanno apprezzato, soprattutto, la sua efficacia e il fatto che in breve tempo le piante germoglino senza problemi. Inoltre, è perfetto anche per la coltivazione in vaso ed è molto leggero, in quanto non soffoca le piante.

  • Undergreen terriccio per orto

Offerta
Undergreen Kitchen PASSION Terriccio per Ortaggi, Piccoli Frutti e Piante Aromatiche, Consentito in...
  • Terriccio consentito in agricoltura biologica adatto per la coltivazione di piccoli frutti, ortaggi ed erbe aromatiche, Pratico formato piccolo e compatto con 12 litri di terriccio

Il terriccio per orto di marca Undergreen è un prodotto perfetto per la coltivazione di verdura, frutta e di piante aromatiche. Disponibile nel formato da 12 litri pratico e compatto, è ricco di nutrienti ed è composto, in particolar modo, da torba neutra di sfagno, compostato verde e sabbia. Il suo utilizzo è indicato per il periodo che va da aprile a ottobre, così da avere il massimo dei risultati; inoltre, è la soluzione ideale sia per i nuovi semi che devono essere coltivati, sia per la crescita di piante già presenti nel nostro orto.

Grazie a questo prodotto, non sarà necessario innaffiare le piante con troppa frequenza, ma basterà testare il terreno con un dito per verificare il livello di secchezza. In ogni caso, il suo metodo di applicazione è molto semplice e il terriccio si presenta farinoso al tatto.

Tra le sue caratteristiche chimiche principali, dobbiamo sottolineare il pH di livello 7, la conducibilità elettrica di 0,5 dS/m, la porosità del 77% e, infine, la densità di 200 kg/m3. Ancora, i suoi ammendanti provengono totalmente da una tipologia di agricoltura biologica e non sono stati trattati in maniera chimica una volta abbattuti.

  • Brill terriccio per ortaggi

TERRICCIO Biologico Terri BIO per ORTAGGI AROMATICHE Fiori Giardini Sacco da 70 Litri
  • Il substrato Terri Bio è ottenuto dalla miscelazione di materie prime selezionatissime, al 100% naturali.

Questo prodotto di marca Brill è un terriccio per orti realizzato per ortaggi e fiori da giardino, disponibile nella confezione da 70 litri. Si tratta di un terriccio ottenuto dalla miscela di materie prime al 100% naturali, caratterizzato da elementi che garantiscono una buona riserva d’acqua al substrato del terreno; inoltre, permette alle piante di crescere in maniera vigorosa e sana, senza difficoltà.

In particolare, si tratta di un prodotto a rilascio controllato, ideato per la semina, la messa a dimora, il rinvaso e tante altre attività tipiche del giardinaggio, consigliato anche per favorire la crescita delle piante ornamentali, in quanto il suo utilizzo è universale.

La sua composizione è costituita da torba bionda, un ammendante certificato e la sua struttura è medio- fine. Ancora, il pH di questo terriccio è pari a un livello che oscilla tra i 5,5 e i 6,5.
I clienti che hanno acquistato il terriccio per orti di marca Brill hanno apprezzato il fatto che le piante crescano in maniera adeguata e che i suoi componenti siano davvero ottimi.

  • Seramis terriccio

Seramis Terriccio senza torba per aiuola rialzata per verdure, 40 l – Terriccio organico senza...
  • Proprietà ottimali: Il terreno per le piante è privo di torba, ha una buona riumettabilità e assicura verdure aromatiche, nonché una buona stabilità delle piante, grazie a un adeguato apporto di...

Il terriccio per orti Seramis è un prodotto privo di torba, realizzato per la coltivazione di ortaggi e di frutta. Disponibile nel formato da 40 litri, questo prodotto è ricco di granuli, di acqua e di nutrienti che favoriscono la crescita delle piante in maniera vigorosa e del tutto naturale, assicurando la loro stabilità.

Uno dei suoi punti di forza è rappresentato dal fatto che sia del tutto versatile, perfetto anche per le coltivazioni in vaso e nelle aiuole; inoltre, i suoi ingredienti sono naturali al 100% e sono rappresentati soprattutto dalla corteccia e dal cocco.

Ancora, bisogna considerare la presenza del potassio, fondamentale per la traspirazione della pianta e per sintetizzare gli zuccheri, oltre al granulato di argilla, che ha il compito di favorire i drenaggio dell’acqua nel terreno.

I clienti che hanno acquistato il terriccio per orti di marca Seramis hanno apprezzato, senza dubbio, l’ottimo rapporto qualità-prezzo e il fatto che sia completamente biologico ed ecologico, privo di sostanze chimiche nella sua realizzazione e abbattimento.

  • Vialca

Il terriccio per orti di marca Vialca è un prodotto professionale e universale, adatto per tutte le colture. Disponibile nel formato da 30 litri è, in particolare, indicato per la coltivazione del vivaio, degli ulivi, dei limoni e delle piante da esterno; inoltre, è realizzato con materiali di alta qualità, quali il cocco, la torba e la pietra pomice.

Insomma, questi elementi consentono al terriccio per orti Vialca di favorire la crescita di piante che necessitano di un drenaggio dell’acqua ottimale e che dispongono di un apparato radicale ben areato.

Tra i suoi vantaggi principali vi è il fatto che sia realizzato con elementi molto leggeri che vengono lasciati in maniera lenta nel terreno, favorendo l’assorbimento.
I clienti che hanno acquistato il terriccio per orti di marca Vialca vantano soprattutto la fattura del materiale, che si presenta molto soffice al tatto e che permette alle piante di respirare.

Comments (No)

Leave a Reply