Pirografo per legno: Modelli professionali e Hobbistici a confronto! Opinioni e Prezzi

Come usare e disegnare col pirografo? Come scegliere un pirografo e quali caratteristiche deve avere? Classifica dei migliori pirografi per legno, cuoio e sughero

La pirografia, una tecnica di decorazione del legno e altri materiali molto antica (veniva addirittura utilizzata dalle civiltà precolombiane ed egizie).
Si tratta di una specie di pennino dotato di punta incandescente che bruciando crea delle incisioni decorative sull’oggetto prescelto.

I migliori pirografi danno la possibilità di regolare l’intensità di calore per creare delle sfumature e realizzare dei veri e propri capolavori artistici.

Per ottenere il massimo dei risultati è indispensabile armarsi di una grande dose di pazienza, ma anche di un pirografo per legno di buona qualità.

Come disegnare col pirografo?

Disegnare col pirografo

Per disegnare col pirografo è innanzitutto indispensabile procurarsi gli strumenti necessari:

Materiale neccessario:

– Pirografo;
– Assortimento di punte per realizzare diverse tipologie di tratto;
– Pinze;
– Supporto per il pirografo (per appoggiarlo quando è ancora caldo). Per questo scopo è sufficiente un vaso di terracotta;
– Coramella impregnata di pasta all’ossido di alluminio pulire periodicamente le punte metalliche del pirografo;
– Tavoletta di legno, meglio se tenero come frassino, pino, acero, betulla e tiglio.
Il legno tenero ha tre vantaggi: è economico, facilmente lavorabile eil suo colore chiaro crea un miglior contrasto con le bruciature del pirografo;
– Carta carbone e matita 2B per trasferire il disegno sulla tavola di legno;
– Carta vetrata dalla grana fine (320) per levigare il legno;
– Straccio;
– Aspiratore: tutti i legni emettono una quantità più o meno alta di fumo, la cui inalazione potrebbe causare irritazione ai polmoni. Può essere utile anche un ventilatore, specialmente se si lavora in ambienti chiusi;
– Vernice protettiva da stendere a fine lavoro.

Bestseller No. 1
Vastar 45Pcs Kit Pirografia Legno, Temperatura Regolabile, Attrezzi Incisione Professionale per...
  • 【Kit per pirografo per legno】 - Avere due funzioni di saldatura e combustione del legno, molto utile e conveniente, funziona a temperature variabili da 200 a 450 ℃. Con un convertitore che può...
Bestseller No. 2
Hiveseen 76PCs Pirografia Legna Kit&Saldatura Elettrica Kit, 60W Temperatura Regolabile, 140cm Cavo...
  • 【Più accessori 】 Il Kit Penna 76 in 1 per la Combustione del Legno: 1*Saldatrice, 27* legni di marca, 6* testa di saldatura, 2* matita ,18*Penna colorata, 12*stencil, 8*carte carbone ,1*...
Bestseller No. 3
Pirografia, Stazione Saldante Holife 40W con Trasformatore Pistoni di Accensione per Legno Cork in...
  • 【Stazione Saldante da 40W con Trasformatore per il Riscaldamento Rapido】Grazie al trasformatore da 40 W, la Pirografia Holife è pronta per l'uso entro 10 secondi e pronta per l'uso. Fornisce il...
OffertaBestseller No. 4
Pirografo per Legno 42 Pezzi Kit, Fuyit 60W Portatile Saldatore a Stagno con Display LCD,...
  • Display della temperatura LCD aggiornato e aumento veloce della temperatura: il display LCD della temperatura consente di ottenere con maggiore precisione la temperatura desiderata, display LCD e...
Bestseller No. 5
Umitive 34Pcs Kit Pirografia Legno, 60W, Temperatura Regolabile, 28 Incisione legno a Caldo Punte, 5...
  • 【34 Pezzi Accessori Professionali】: Questo prodotto include vari accessori, punte per intaglio del legno 10pcs, punte per bruciore di legno 10pcs, punte per goffratura 5pcs, 1 testina per...

IMPORTANTE: non lasciare mai il pirografo acceso incustodito perchè potrebbe causare incendi.

La scelta del legno per la pirografia:

Legno per disegnare col pirografo

La pirografia può essere utilizzata su diversi materiali, ma quello più comune è il legno. Ma qual è la migliore qualità? Sicuramente è meglio scegliere quello grezzo non trattato e privo di un numero eccessivo di venature.

  • Acero: il suo colore è chiaro, la tessitura è fine e ha una lucentezza satinata.
    L’acero permette di effettuare lavorazioni piacevoli e precise.
    Può inoltre ricevere una lucidatura brillante e un ottimo pulimento;
  • Castagno: il castagno è uno dei legni bianchi più semplici da lavorare per via della sua porosità e scarsa resistenza.
    Consente la realizzazione di belle sfumature e contrasti tonali.
    Per ottenere una buona lucidatura è bene chiudere accuratamente i suoi pori;
  • Limone: anche questa tipologia di legno è molto semplice da lavorare.
    Altri due punti a suo favore sono il bel colore giallo chiaro e la piacevole lucentezza;
  • Frassino: vista la sua robustezza e flessibilità, il frassino è particolarmente indicato per scrivere sul legno e per la pirografia.
    La sua colorazione è piuttosto chiara e varia dal bianco al marrone chiaro;
  • Pioppo: offre un’ottima performance cromatica ed è estremamente facile da pirografare;
  • Betulla: legno duro dalla venatura fitta e pesante, è consigliato ai decoratori più esperti;
  • Tiglio: materiale dalla grana fine e dal colore giallo delicato, eccellente per essere pirografato anche dai principianti.

6 consigli utili per utilizzare il pirografo:

L’utilizzo del pirografo richiede attenzione in quanto di scalda nel giro di 2-3 minuti: ricordarsi quindi di inserire la punta che si desidera usare prima di accenderlo.

Per mettere/rimuovere le punte utilizzare sempre le pinze e appoggiarlo ad un supporto quando non si usa per evitare ustioni accidentali.

Una volta prese le dovute precauzioni si può procedere con la decorazione della tavoletta di legno seguento questi passaggi:

  1. Levigare la tavoletta con la carta abrasiva: più la superficie è liscia, più i dettagli del disegno saranno nitidi e precisi.
    Passare la carta vetrata seguendo il senso della venatura per scongiurare la formazione di graffi e sbavature.
    Una volta terminata la levigatura pulire accuratamente la tavola con un panno umido per rimuovere tutti i residui di segatura e facilitare il trasferimento del disegno;
  2. Trasferire sulla tavola il disegno scelto con l’aiuto di un foglio di carta carbone e di una matita 2B.
    Ricordarsi di fissare la carta copiativa a faccia in giù e con del nastro adesivo per non farla muovere;
  3. Ripassare il disegno con la matita;
    Per trasferire il disegno sulla tavola è anche possibile utilizzare la punta per trasferire, ossia una punta piatta che utilizza il calore dell’inchiostro di un’immagine stampata.
    In questo caso è consigliato l’uso di una stampante laser;
  4.  Cominciare a incidere sul legno partendo dal basso verso l’alto o di lato, avendo la cura di non calcare troppo: con i tratti leggeri e costanti sarà molto più semplice controllare i movimenti della punta e si commetteranno meno errori;
  5. Completare i contorni del disegno da realizzare;
  6. Girare inoltre la tavoletta in modo che la direzione della venatura sia per lo più verso il basso: questo farà sì che il lavoro venga eseguito più facilmente e la resistenza del legno si riduca al minimo;

Eseguite il lavoro con calma, come menzionato a inizio articolo, la pirografia è una tecnica che richiede molto tempo e pazienza.

Se si è alle prime armi è bene prendere familiarità con il pirografo utilizzando delle tavole di legno di prova e cercare di creare dei tratti uniformi su tutto il disegno.

Al termine del lavoro, stendere uno strato uniforme di vernice protettiva, avendo l’accortezza di farlo all’aperto o in un luogo arieggiato, in quanto l’inalazione dei suoi vapori è molto nociva.

Come scegliere il miglior pirografo? Guida:

Piorografo migliore per legno

Esistono due tipi di pirografo: il pirografo comune e il pirografo professionale.
Il primo è molto simile ad una comune penna per scrivere, la sua temperatura è costante ed è corredato da diverse punte di metallo intercambiabili.

OffertaBestseller No. 1
Pirografo per Legno 42 Pezzi Kit, Fuyit 60W Portatile Saldatore a Stagno con Display LCD,...
  • Display della temperatura LCD aggiornato e aumento veloce della temperatura: il display LCD della temperatura consente di ottenere con maggiore precisione la temperatura desiderata, display LCD e...
Bestseller No. 2
Hiveseen 76PCs Pirografia Legna Kit&Saldatura Elettrica Kit, 60W Temperatura Regolabile, 140cm Cavo...
  • 【Più accessori 】 Il Kit Penna 76 in 1 per la Combustione del Legno: 1*Saldatrice, 27* legni di marca, 6* testa di saldatura, 2* matita ,18*Penna colorata, 12*stencil, 8*carte carbone ,1*...
Bestseller No. 3
Umitive 37Pcs Kit Pirografia Legno, 60W, Temperatura Regolabile, 33 Incisione legno a Caldo Punte,...
  • Questo kit di attrezzi è stato progettato per fornire i risultati eccellenti quando si lavora con legno o pelle, è possibile regolare la potenza (massimo 60 W) per ottenere temperature diverse per...
Bestseller No. 4
Vastar 45Pcs Kit Pirografia Legno, Temperatura Regolabile, Attrezzi Incisione Professionale per...
  • 【Kit per pirografo per legno】 - Avere due funzioni di saldatura e combustione del legno, molto utile e conveniente, funziona a temperature variabili da 200 a 450 ℃. Con un convertitore che può...
Bestseller No. 5
Yissvic Kit Pirografia Legno 42 Pezzi [ Regalo di Natale ] Temperatura Regolabile Set Pirografia...
  • 【Migliorato in 6 punti】Fino a 60W, temperatura regolabile, riscaldamento rapido, impugnatura con isolamento termico antiscivolo, confortevole, sicurezza ed efficienza del chip di riscaldamento,...

Il pirografo professionale per legno ha la penna e un regolatore di temperatura.
Per quanto riguarda i prezzi, quello di uno semplice si aggira intorno ai 20-30 Euro, mentre quello di uno più sofisticato può superare le 200 Euro.

Una volta imparato a distinguere le tipologie, bisogna considerare queste caratteristiche importanti:

– Temperatura: è il primo requisito di cui tenere conto.
Per un pirografo da utilizzare solo per hobby può bastare una temperatura fino ai 200 gradi, con i quali si possono decorare materiali morbidi.
Questo modello è particolamente indicato per i principianti.
Il discorso cambia per un pirografo professionale, consigliato ai decoratori più esperti.
In questo caso può raggiungere una potenza fino a 750 gradi, che consentono di lavorare senza alcuno sforzo su legno, sughero e cuoio;

– Riscaldamento: quando si utilizza il pirografo bisogna fare attenzione al riscaldamento della punta e un prodotto di buona qualità è dotato di una buona protezione al surriscaldamento.
I modelli più compatti sono maggiormente soggetti a tale fenomeno, poichè sprovvisti di centralina e tendono a scaldarsi anche a livello dell’impugnatura, costringendo a fare molte pause.
Inoltre un riscaldamento eccessivo può rivelarsi dannoso per la decorazione;

– Dimensione: sono disponibili modelli di pirografo di varie grandezze, ma bisogna contare che più sono ridotte e più basse saranno le performance.
I pirografi più grandi sono generalmente dotati di centralina, dalla quale si può regolare la temperatura, ma anche di un comodo supporto per riporli una volta terminato il lavoro.
Questi ultimi occupano molto spazio e richiedono la disponibilità di un banco dedicato; quindi a chi non può permetterselo è consigliato l’acquisto di un prodotto di buona qualità senza centralina in modo da metterlo via con maggiore praticità;

Classifica dei migliori pirografi – Modelli professionali ed economici a confronto:

Pirografo multifunzione

Dopo aver parlato dei legni più adatti per la pirografia, del materiale occorrente per metterla in pratica e delle caratteristiche principali del pirografo, qui sotto sarà disponibile una guida all’acquisto:

  • Asigo – Pirografo professionale

È dotato di 24 pezzi con comoda base d’appoggio, la sua alimentazione è elettrica con filo, mentre la presa elettrica è europea.

Questo prodotto è adatto ad principianti e professionisti, in quanto include tutto ciò che serve per realizzare scritte, intagli, decorazioni e disegni su diverse tipologie di materiale.
Nella confezione sono fornite 22 punte di bruciatura intercambiabili per permettere il massimo sfogo della creatività di ogni utilizzatore.

Può servire anche come strumento di saldatura o di taglio del polistirolo.

Il prodotto è garantito dall’azienda Tevigo GmbH, alla quale ci si può rivolgere per ricevere un servizio di assistenza rapido ed efficace.

PRO: il pirografo Asigo è di semplice utilizzo, dispone di molti accessori, ha un costo decisamente basso e non serve interrompere il lavoro quando si surriscalda, in quanto una volta staccata la spina il prodotto è in grado di mantenere il calore per diverso tempo.
Questo articolo è particolarmente consigliato ai chi si approccia per la prima volta all’arte pirografica.
CONTRO: si scalda eccessivamente, è sprovvisto di interruttore di spegnimento e non è desitinato a durare nel tempo;

  • Pebaro 0269 – Kit per pirografia per cuoio, legno e sughero

Pebaro 0269 - Set per pirografia su Legno, Cuoio e Sughero
  • La soluzione completa: piastre di legno pronte per l'uso

Ha un peso pari a 422 grammi e le sue dimensioni sono: 23x19x8 cm.
Il set con pirografo Pebaro 0269 è completo di tutto: barra combustibile, cavalletto per garantire una presa sicura, 6 punte di bruciatura (sia per scrittura che lineari), 2 piastre in legno di pioppo per esercitarsi e 3 stampini.

Per chi desidera acquistare più stampini di varie forme, sono disponibili confezioni acquistabili separatamente.

PRO: questo set è davvero facile da usare, le punte si cambiano rapidamente, il costo è contenuto.
Tende inoltre a non surriscaldarsi eccessivamente sul manico, permettendo in questo modo di proseguire con la lavorazione per molto tempo.
Può essere utilizzato anche dai bambini con la supervisione di un adulto.
CONTRO: poichè trattasi di un modello base, non è consigliato per l’esecuzione di lavori di alta precisione.
Essendo poi poco potente, bisogna prestare particolare attenzione a non premere eccessivamente sulle superfici per non rompere le punte;

  • Pirografo Holif – Pirografo economico

No products found.

Le dimensioni della confezione sono 24,4×12,8×4,6 cm e hanno un peso di 399 grammi.
Il pirografo è color legno, ha 60 W di potenza e grazie alla manopola dell’impugnatura è possibile impostare la temperatura tra i 220 e 480°C.

Si trova anche un indicatore LED la cui luminosità è direttamente proporzionale ai gradi della della temperatura.
È inoltre dotato di interruttore ON/OFF e di componenti riscaldanti in ceramica, i quali garantiscono il riscaldamento/raffraddamento dell’apparecchio in maniera rapida e precisa.

Si collega alla corrente elettrica tramite un cavo lungo 1,40 metri per permettere di lavorare senza ostacoli.
La staffa a forma di S è in grado di fissare e raffreddare la punta di saldatura in modo rapido

Nella confezione sono comprese 5 carte di carbonio e una comoda borsa di stoccaggio per riporre tutti gli accessori.
Grazie a questo set Holife è possibile dare spazio alla propria creatività su diverse tipologie di materiali: legno, cuoio, sughero, schede di circuito, pelle e piastre d’acciaio.

Oltre alla pirografia si possono dipingere testi a bassa temperatura, eseguire opere di manutenzione e saldatura domestiche, abbellire decorazioni e saldare in modo preciso componenti elettronici di laboratorio, scuola o ufficio.

Gli accessori, oltre alle carte di carbonio, sono: punte di saldatura intercambiali, piume e timbri per la verniciatura del legno, coltello a lama calda per tagliare materiali plastici e senza spigoli vivi, un manuale istruzioni, due stampini e un supporto in spugna per l’appoggio.
Per la sostituzione degli accessori è consigliato l’indosso di appositi guanti da lavoro.

PRO: il pirografo di questo set ha un’impugnatura in silicone ad alta resistenza e antiscivolo. Queste due caratteristiche prevengono incidenti e ustioni.
Può essere utilizzato sia dai principianti che dai professionisti.
CONTRO: non è consigliato per la saldatura a temperature elevate di superfici estese;

  • Soldercraft Pyrography Plus – Ottimo rapporto qualità prezzo

Questa multistation ha una temperatura regolabile elettronicamente dai 50 ai 500 gradi, mentre il pirografo ha una potenza di 20 W.
Il contenuto della confezione comprende: la multistation, il pirografo, il manuale di istruzioni d’uso, 14 punte e un comodo basamento d’appoggio in ferro.

Questo articolo è ideale per pirografia, modellazione di cera e saldature.

PRO: la temperatura è regolabile in base alla tipologia di materiale da utilizzare, il vasto assortimento di punte consente di eseguire differenti sfumature.
Risulta essere un’ottima via di mezzo tra i pirografi economici e quelli altamente professionali.

CONTRO: ha un collegamento alla presa di corrente di tipo americano, dunque è necessario munirsi di un apposito adattatore, le punte non si scaldano sufficientemente per i lavori di alta precisione;

  • Hobbyland ST171 – Pirografo Made in Germany

Nella confezione vi sono: un pirografo giallo da 230 V e con 30 Watt di potenza, una station per la regolazione della temperatura dotata di LED, 3 punte e un supporto metallico.
Il cavo di alimentazione alla corrente elettrica è di tipo europeo.
Le dimensioni sono di 30x30x30 cm e il peso è pari a 1,3 kg.

L’articolo è molto utile anche per saldare ed effettuare lavorazioni su altri materiali come legno, sughero, pelle e quant’altro.

PRO: la punta riscaldata si trova molto vicina all’impugnatura e questo consente di compiere delle lavorazioni estremamente dettagliate.
Grazie al selettore di temperatura si può lavorare su qualsiasi materiale, decorandolo con ombreggiature e sfumature molto piacevoli.
CONTRO: ha un prezzo più elevato rispetto ad altri prodotti, ma questo è dovuto all’alta qualità della composizione dei materiali e delle prestazioni offerte.

Comments (No)

Leave a Reply