Come scegliere una mototrivella? Guida alla scelta con classifica e prezzi

La migliore mototrivella, per gli amanti del giardino oppure di chi vuole realizzare delle recinzioni o svolgere altre lavorazioni similari, rappresenta lo strumento perfetto che consente di ottenere dei risultati finali importanti e privi di ogni genere di difetto.

Vediamo come le migliori mototrivelle possono essere trovate e una breve classifica che mette in risalto quali sono appunto i modelli top di questo strumento.

A cosa serve la mototrivella a scoppio?

Bestseller No. 1
BOUDECH MOTOTRIVELLA A Scoppio da 62CC con TRIVELLA
  • Tipo motore: A benzina EURO V a due tempi
Bestseller No. 3
Expertshop MOTOTRIVELLA A Scoppio 52 CC con Punta TRIVELLA 80X10 cm
  • MOTOTRIVELLA A SCOPPIO 52 CC CON PUNTA TRIVELLA 80X10 cm - Cilindrata (cc) 52 - Potenza motore (HP) 1,25 - Lunghezza Punta in dotazione (cm) 80 - Diametro Punta in dotazione (cm) 10 - Lunghezza...
Bestseller No. 6
Festnight Trivella a Scoppio a Benzina,Mototrivella a Benzina,Piantatrice a Scoppio...
  • Equipaggiata con un motore a benzina da 52 cc, questa trivella può essere maneggiata facilmente, adatta per una vasta gamma di attività di perforazione come la piantagione di alberi, la costruzione...
Bestseller No. 7
Mototrivella/Trivella a scoppio 51,7cc professionale 80x15cm GrecoShop (Cod. 1898)
  • Mototrivella/Trivella a scoppio 51,7cc professionale 80x15cm Tekno Power

Molto spesso, quando devono essere svolti dei lavori nel proprio giardino, si decide di utilizzare il classico duo di strumenti, ovvero il picco e la pala, sia che si debba seminare sia qualora si abbia intenzione di scavare una fossa per diversi scopi oppure il foro per i pali di una recinzioni.

Ebbene, tutte queste operazioni possono essere facilmente evitate, ovvero è possibile evitare di sforzare il proprio fisico in maniera eccessiva qualora si decida di utilizzare la trivella a scoppio, conosciuta anche come mototrivella, la validissima alternativa della trivella a mano.

Questo strumento assume una grande importanza dato che lo stesso permette di effettuare un foro la cui profondità e la circonferenza sono della medesima dimensione, rendendo quindi lo stesso fosso perfetto sotto ogni punto di vista.

Di conseguenza è possibile evitare che si debbano compiere dei particolari movimenti e fatica di vario genere per realizzare anche un semplice fosso, dettaglio che non deve essere sottovalutato.

Pertanto occorre mettere in risalto come questo strumento nasca appunto per ottenere il massimo grado di precisione senza troppa fatica ma, ovviamente, bisogna anche valutare attentamente quali siano i vari aspetti che devono essere valutati per scegliere un modello ottimale piacevole da sfruttare e professionale.

I criteri di scelta della mototrivella:

Ora analizziamo quali sono i diversi aspetti che permettono di trovare il migliore modello di mototrivella in maniera tale che si possa avere l’occasione di ottenere il massimo grado di soddisfazione, dettaglio che non deve essere sottovalutato.

  • Peso e dimensioni della trivella a motore

Per prima cosa occorre prendere in considerazione il fatto che lo strumento in questione deve essere necessariamente facile fa trasportare, in maniera tale che si possa avere l’opportunità di evitare che l’eventuale trasporto possa essere effettivamente faticoso.

Inoltre occorre sottolineare che questo strumento deve essere ovviamente anche resistente, in quanto questo strumento deve essere utilizzato in maniera costante, dettaglio da non sottovalutare.
Pertanto unire questi due aspetti permette effettivamente di avere il massimo grado di praticità e soprattutto permette di svolgere una serie di lavori senza che possano esserci difficoltà di ogni tipologia.

  • Le dimensioni della punta della trivella a scoppio

Occorre parlare anche di un dettaglio molto importante che consente di svolgere un lavoro perfetto sotto ogni punto di vista e in grado di rispondere perfettamente a tutte le proprie domande.
In questo caso si fa riferimento alla dimensione della punta e alla sua capacità di perforazione, dettagli molto importanti che devono essere necessariamente tenuti in considerazione.

Bisogna infatti parlare del fatto che una mototrivella a scoppio deve possedere una punta la cui dimensione deve essere media e allo stesso tempo occorre anche sottolineare come in base al tipo di lavoro che deve essere svolto.

Bisogna infatti considerare il fatto che questo genere di articolo deve essere scelto prendendo in considerazione il tipo di lavoro che deve essere svolto: per piccoli buchi occorre acquistare una mototrivella che non sia di dimensioni eccessive, mentre per forature profonde, come appunto quelle dei pali della recinzione, bisogna sfruttare un tipo di attrezzo la cui punta sia di dimensione superiore.

Ovviamente la qualità della medesima deve essere sempre considerata in quanto lo strumento non deve faticare nell’effettuare la perforazione del terreno, evitando quindi che si possano palesare complicanze di svariato genere.

Una punta di qualità offre quindi l’opportunità di lavorare in maniera ottimale sul terreno, anche in quello maggiormente resistente, dettaglio assolutamente da non sottovalutare e che consente di evitare lunghe attese oppure senza riuscire a portare a termine il suddetto lavoro.

  • La mototrivella e la capienza del serbatoio

Ovviamente la trivella a scoppio è quella che viene alimentata a benzina, scelta migliore sotto ogni punto di vista, dettaglio che non deve essere assolutamente dimenticato.

Per avere la certezza che questo strumento possa essere sfruttato per lunghi lassi di tempo è bene valutare sia la capienza del serbatoio che i consumi dello stesso strumento, in maniera tale che si possa avere l’occasione di raggiungere un risultato finale perfetto.

In questo modo è possibile evitare effettivamente che si debba bloccare la mansione che si sta svolgendo per riempire nuovamente il serbatoio.
Inoltre anche il grado di inquinamento deve essere valutato, in modo che la trivella a scoppio non sia sinonimo di produzione di fumi dannosi sia per la salute che per l’ambiente.

  • L’ergonomica della trivellatrice a motore

Infine bisogna sempre valutare l’ergonomia della trivellatrice a motore a scoppio.

Quando si lavora lo strumento non deve vibrare eccessivamente dato che le mani possono risentire dello sforzo e soprattutto possono essere esposte a delle piccole complicanze dolorose che sono poco gradevoli soprattutto se la trivella viene utilizzata per diverso tempo al giorno.

Importante anche valutare il tipo di impugnatura, la quale deve necessariamente essere piacevole da tenere in mano e soprattutto impedire che questa possa scivolare, facendo quindi in modo che il risultato finale possa essere di proprio gradimento anche dopo un utilizzo prolungato dello stesso strumento, peculiarità che non si deve mettere in secondo piano.

Focalizziamoci ora sui migliori modelli di mototrivelle, in maniera tale che la scelta possa essere definita come realmente perfetta e adeguata alle proprie domande.

Classifica delle migliori mototrivelle:

Mototrivella a scoppio migliore

  • Trivella a scoppio Sotech

Offerta
Sotech Coclea di Terra, Trivella a scoppio, Strumenti a Benzina e Trivella, Trapano a Benzina da 2,2...
  • Cilindrata motore: 52 cm³ * Alimentazione: Carburante * Il prodotto è venduto con guanti e un kit pratico utile per ottenere una maggiore protezione e praticità * Facilità di manutenzione:...

La mototrivella a scoppio ideale per effettuare diverse perforazioni: resistente ed ergonomica, la punta misura 12,4 centimetri circa e inoltre in dotazione sono presenti tre differenti tipologie di punte che permettono di svolgere diverse perforazioni sul terreno stesso sabbioso oppure quello maggiormente resistente.

Dalla cilindrata pari a 53 centimetri cubi e dalla capienza del serbatoio pari a quattro litri, il modello in questione offre una rotazione pari a 7500 giri al minuto, quindi questo modello permette di lavorare in tempistiche abbastanza brevi.
Ideale per ogni tipo di terreno.

  • Mototrivella Festnight – Professionale

Festnight Trivella a Scoppio a Benzina,Mototrivella a Benzina,Piantatrice a Scoppio...
  • Equipaggiata con un motore a benzina da 52 cc, questa trivella può essere maneggiata facilmente, adatta per una vasta gamma di attività di perforazione come la piantagione di alberi, la costruzione...

Secondo modello della nostra classifica, con tre punte in ferro resistenti e la possibilità di sfruttare un motore da 52 cc, che consente di sfruttare circa 8 mila rotazioni al minuto.

Molto ergonomica e soprattutto in grado di assorbire le diverse vibrazioni, questo modello offre un diametro di perforazione variabile dai 100 fino ai 200 millimetri e inoltre occorre parlare anche del fatto che la perforazione massima è pari a 72 centimetri.

Pertanto anche in questo caso occorre sottolineare come questo tipo di strumento è abbastanza compatto e facile da trasportare, visto il peso pari a 5 chili circa.

  • Trivella a motore Boudech

Modello che tende a vibrare leggermente visto il numero superiori di rotazioni al minuto offerte da tale strumento, pari a novemila.

Oltre alla punta da 100 millimetri di diametro di perforazione, questo strumento è dotato di diverse prolunghe con struttura in ferro differente che consente di lavorare sui vari terreni senza alcun genere di difficoltà, garantendo quindi un risultato finale ottimale.

Leggermente pesante, visto che pesa circa 13 chili, questo strumento è caratterizzato da una cilindrata pari a 71 cc ma ha un serbatoio poco capiente.

  • Mototrivella Eberth – Controllo della velocità

Motore a due tempi e diverse punte facili da installare, alcune delle quali meno resistente delle altre: la trivella a motore a scoppio tende a essere abbastanza maneggevole e inoltre non è molto rumorosa, adatta quindi a lavori anche su lunghi periodi di tempo.

Il peso da 11 chili potrebbe rappresentare un tipo di caratteristica negativa ma, allo stesso tempo, occorre sottolineare come questo modello non vibra in modo eccessivo e permette di perforare fino a 50 centimetri circa, dettaglio da non sottovalutare.

Meno professionale di quello precedente, questa trivellatrice è adatta per piccole lavorazioni domestiche.

  • Trivella a motore VidaXL

vidaXL Trivella Piantatrice a Scoppio 3 Punte Arancione Foratrice Piantapali
  • 3 punte di perforazione, 1 bottiglia di rapporto, 1 set di punte di fissaggio per trapano e 1 set di attrezzi incluso

2,2 KW di potenza per ottomila giri al minuto, accompagnati da un serbatoio molto capiente che consente, di conseguenza, di poter usufruire lo strumento anche su tempistiche abbastanza lunghe.

Maneggevole, questo modello tende a essere poco ergonomico e pertanto il rischio di qualche piccolo tipo di complicanza dopo un utilizzo prolungato potrebbe essere presente, specialmente quando si cambia la punta con quella maggiormente sagomata.

Inoltre occorre parlare anche del fatto che la perforazione, specialmente nella parte finale, tende a essere meno precisa del previsto, dettaglio da non sottovalutare.

Comments (No)

Leave a Reply